Il Presidente del Consiglio licenzi il suo portavoce, Rocco Casalino

Recent news

Crisi di governo, ma Casalino resta. Un eventuale nuovo governo deve licenziarlo!

In questi ultimi giorni e in queste ultime ore sono continui gli aggiornamenti sulla crisi di governo, l'ennesima farsa, che si sta consumando nei Palazzi della politica, i quali da tempo hanno smesso di pensare ai problemi della gente. L'attenzione di questa petizione, per voi Amici che l'avete condivisa e firmata (un grazie e un abbraccio), rimane. Vogliamo e dobbiamo assicurarci che, in questa crisi di governo o in un nuovo Governo Istituzionale, Rocco Casalino sia licenziato da Palazzo Chigi e che non abbia più un incarico pubblico a nostre spese. Una persona che disprezza gli anziani, le persone affette da sindrome di down e che minaccia i dipendenti dei Ministeri per ottenere atti politico-economici va fermata. Qualunque governo ci sia. E' assurdo che resti, per un intera campagna elettorale, a Palazzo Chigi pagato con soldi pubblici e uno staff mastodontico per fare la comunicazione al Movimento 5 Stelle. Lo paghi il Movimento 5 Stelle, non tutti i cittadini italiani! Un nuovo governo Istituzionale deve, nel caso, assolutamente rimuoverlo. Ogni giorno che lui passa nella veste di Portavoce e Capo Ufficio Stampa del Governo Italiano è un giorno in più di vergogna e umiliazione per le Istituzioni e la nostra Democrazia. Teniamo alta la guardia. Grazie di cuore Amici, e avanti insieme! Resistenza Civile (@stopM5SLega)

Resistenza Civile
2 years ago