Giustizia per Maria Paola Gaglione e per tutte le donne vittime di ogni violenza

0 hanno firmato. Arriviamo a 25.000.


Maria Paola Gaglione, una ragazza come tante, una figlia come tante, che a soli 22 anni ha perso la vita per mano del fratello maggiore per una ragione sciocca tanto da far rabbrividire per la sua motivazione: questo povero angelo avrebbe avuto la sola "colpa", agli occhi del fratello e della sua comunità, di amare un ragazzo trans.

Non possiamo ai giorni di oggi ancora leggere sui giornali di donne uccise dai loro familiari solo perché a loro dire hanno un amore sbagliato
, ma come può essere sbagliato amare qualcuno?

Qualunque tipo di amore se sano è sempre amore, vorrei che venga istituito il giorno di Maria Paolo Gaglione dalla comunità LGBT per colei che ha lottato per i suoi diritti, facciamo valere i diritti delle donne e lottiamo insieme contro ogni discriminazione. Vogliamo giustizia per Maria Paola.