Emergenza Coronavirus: sospendiamo la riscossione dei tributi in TUTTA Italia!

Emergenza Coronavirus: sospendiamo la riscossione dei tributi in TUTTA Italia!

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
Ignazio Messina ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Mario Draghi (Presidente del Consiglio dei Ministri) e a

L'emergenza sanitaria, sicuramente prioritaria, sta avendo come effetto collaterale il collasso dell'economia nazionale.
Milioni di posti di lavoro a rischio, nessuno entra più in un negozio (dalle automobili all'abbigliamento, dell'elettronica all'arredamento) se non per assaltare supermercati e farmacie, i settori turistico alberghiero e della ristorazione sono al collasso, il settore edilizio e immobiliare si è fermato.
In questa situazione drammatica lo Stato, attraverso Equitalia e gli Agenti della riscossione, continua a fare pervenire, imperterrito, nelle case degli italiani richieste di pagamento come se nulla fosse e come se l'emergenza non esistesse.
Chiediamo che il Presidente del Consiglio, con un suo decreto urgente, provveda immediatamente a sospendere la riscossione dei tributi, dei contributi INPS e dei termini delle rottamazioni e delle rateizzazioni delle cartelle, in TUTTA Italia,  fino a quando l'emergenza del CORONAVIRUS non verrà risolta e non sarà ripristinata la normalità.
Non serve a niente stanziare somme con una mano se poi con l’altra vengono presi i soldi dei cittadini che non sono più in grado di pagare a causa della crisi causata dal CORONAVIRUS  e i cui effetti si protrarranno per lungo tempo.
Non bisogna limitare gli interventi economici alle sole ZONE ROSSE, perché  l'emergenza è nazionale e colpisce tutto il Paese. 
Ci appelliamo al Presidente della Repubblica affinché vigili sulla tempestiva attività del Governo in tal senso.

 

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!