SALVIAMO LA MEMORIA DI GIOVANNI TROTTA CONTRO LE INGIUSTIZIE

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


E’ stata rimossa, su disposizione della Polizia Locale, la foto di Giovanni Trotta, il giovane scomparso in seguito ad un incidente stradale il 20 giugno 2015.
Sul luogo dell’incidente gli amici avevano collocato una foto e dei fiori, così come avviene in tanti posti del territorio bagnati dal sangue di giovani vite.
La motivazione: “ Il ricordo e’ collocato su di un segnale stradale”. In verità la piccola “edicola votiva” si sviluppava alla base del segnale stradale.
“Quest’omaggio per una giovane vita spezzata tragicamente – ha dichiarato la madre del ragazzo, Anna Manzi – era stato un gesto spontaneo degli amici. Purtroppo, sul territorio di Mercato S. Severino sono tanti i luoghi tristemente segnati da fiori e croci e, da una ricognizione da me personalmente effettuata, tanti coincidono proprio con segnali e specchi stradali.
Pertanto, io credo che provvedimenti di questo tipo debbano essere oggetto di un’ordinanza che vieti su tutto il territorio comunale la presenza di foto e fiori sulle strade ma non di iniziativa diretta ad un singolo caso. Ma, siamo quasi in campagna elettorale e viene da pensare”.

Dichiarazione della madre nei commenti di un post Facebook riguardante l'accaduto:
Ormai il nostro Comune e' in condizioni pietose e ci si intestardisce per risolvere questi problemi che, tra l'altro, vanno a toccare aspetti umani ed affettivi molto delicati. E non voglio parlare delle modalità con cui si e' proceduto perchè mi mortifico io per loro. Io sono la mamma di Giovanni ma qualunque mamma ne avrebbe sofferto. A me e' stato comunicato da un operaio che ha eseguito un ordine e che poverino testualmente mi ha detto: venitevi a prendere la foto che ho sul furgone con gli attrezzi. Io ho faticato a capire di quale foto si trattasse. Quindi, senza neanche una telefonata di preavviso.

 

gruppo facebook: Giovanni Vive!



Oggi: Carmine conta su di te

Carmine Rosamilia ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Giancarlo Troiano: SALVIAMO LA MEMORIA DI GIOVANNI TROTTA CONTRO LE INGIUSTIZIE". Unisciti con Carmine ed 240 sostenitori più oggi.