Petizione contro l'aumento della tassa di soggiorno nel comune di Trapani

Petizione contro l'aumento della tassa di soggiorno nel comune di Trapani

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Luca Sciacchitano ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Giacomo tranchida

Il recente raddoppio della tassa di soggiorno nel comune di Trapani è una decisione amministrativa difficilmente comprensibile. Soprattutto se si considera che la normativa nazionale fa esplicito riferimento, nella modulazione di tale tassa, a una concertazione con le associazioni di categoria, nei fatti mai avvenuta.

Alla luce della crisi del settore, della carenza di turisti e della fumosità nel (non) utilizzo delle precedenti tasse di soggiorno, appaiono di difficile accettazione questi incrementi.

All'aumentare dei costi, sussegue sempre un fisiologico calo dalla richiesta.
Anche se essa fosse solo del 5% delle presenze, sarebbe comunque un disincentivo all'economia del territorio che, in questa fase di crisi, non può essere accettata.

Per questi motivi, ma anche per una forma di rispetto verso gli operatori in sofferenza, si chiede di abrogare immediatamente l'incremento della tassa di soggiorno per la stagione 2019, acconsentendo di re-introdurla soltanto quando i flussi turistici su Trapani ritorneranno a livelli pre-crisi.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!