DOG PARK A COLOGNA VENETA

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
Sara Ghirlanda ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a COMUNE DI COLOGNA VENETA

Questa petizione ha come finalità la creazione di un'area sgambamento per cani* dedicata ai nostri amici a 4 zampe a Cologna Veneta, mirato a favorire la corretta convivenza tra gli esseri umani e gli animali d'affezione. I cittadini devono avere la libertà di esercitare le attività connesse all'accudimento e alla cura degli animali, quale mezzo per lo sviluppo della personalità e della socializzazione, incoraggiando ogni intervento che attiene al rispetto ed alla difesa degli animali.

"I Comuni possono, nell'ambito di giardini, parchi, spiagge ed altre aree destinate a verde pubblico, individuare, mediante appositi cartelli e delimitazioni, spazi destinati agli animali da compagnia, dotandoli anche delle opportune attrezzature; tali spazi sono forniti di acqua, contenitori per la raccolta delle deiezioni e spazi d'ombra.

Negli spazi a loro destinati gli animali possono muoversi, correre e giocare liberamente, senza guinzaglio e museruola, sotto la sorveglianza del suo responsabile, senza determinare danni alle piante o alle strutture presenti.

Tali aree saranno disciplinate da un Regolamento di proprietà comunale, saranno individuate di volta in volta dall'Amministrazione Comunale e debitamente attrezzate ed indicheranno, con apposita cartellonistica, le norme comportamentali da tenere al loro interno."

*area sgmabamento per cani: area verde comunale, opportunamente recintata e segnalata con un cartello "Area sgambamento per cani" indicante le norme generali di comportamento da tenersi all'interno dell'area, ove è consentito l'accesso ai cani anche non tenuti al guinzaglio e privi di museruola purchè sotto la costante sorveglianza dei loro proprietari/conduttori.

  1. Tale area non costituirà variante agli strumenti urbanistici vigenti.
  2. Le aree di sgambamento per cani sono costituite al fine di migliorare il benessere dei cani attraverso la libera attività motoria in spazi ampi, riservati ed opportunamente protetti rispetto alla restante utenza del verde pubblico.
  3. Possono usufruire di tale spazio i proprietari/detentori che posseggono uno o più cani.
  4. L'amministrazione Comunale non sarà responsabile in alcun caso dei danni a persone o animali per fatti che si dovessero verificare all'interno dell'area di sgambatura. 
  5. Il proprietario/conduttore di un cane sarà sempre responsabile della sicurezza, del benessere , del controllo e della condizione dell'animale e risponderà sia civilmente sia penalmente dei danni o lesioni a persone, animali e cose provocati dall'aniamle stesso sia all'interno delle aree di sgambamento, così come in ogni altro luogo.

SI RICHIEDE CHE IL COMUNE DI COLOGNA VENETA SI PRENDA CARICO DI QUESTI ONERI E OGGBLIGHI PER RENDERE AGIBILI LE AREE ATTREZZATE:

  • Recinzione dell'area con paletti e rete metallica plastificata con altezza minima pari a 1,80 m.;
  • Un solo ingresso dotato di cancelletto pedonale, così da consentire agli accompagnatori un idoneo controllo della mobilità dei cani in essere introdotti, ad apertura libera munito di doppio catenaccio, per consentire l'apertura/chiusura sia dall'interno che dall'esterno;
  • Un cancello carrabile per consentire l'accesso ai soli mezzi di servizio;
  • Fornitura e posa di cestini per la raccolta dei rifiuti;
  • Presa d'acqua per l'abbeveraggio degli animali con fontanella a pulsante, se l'area dispone di allacciamento alla rete idrica ed alla rete fognaria;
  • Cartello installato sul cancello d'ingresso pedonale con la dicitura "Area sgambamento cani" e altro cartello che sintetizza alcune regole fondamentali;
  • L'Amministrazione si farà inoltre carico dello svuotamento periodico dei cestini, della pulizia dell'area, della sua eventuale disinfestazione e disinfezione e dello sfalcio dell'erba per un numero pari almeno 3 volte all'anno e comunque ogni qualvolta se ne ravvisi la necessità.
0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!