Raccogliamo firme per garantire la presenza costante dell'educatore al fianco dei ragazzi disabili. L'appoggio dell'educatore e' un diritto riconosciuto dalla legge e negato dai tagli.