Raccogliamo firme per garantire la presenza costante dell'educatore al fianco dei ragazzi disabili. L'appoggio dell'educatore e' un diritto riconosciuto dalla legge e negato dai tagli.

Uno Stato e una città che non investono fondi e risorse per aiutare e sostenere i loro "piccoli" cittadini più svantaggiati non sono degni di fregiarsi di tale definizione. Pietro

6 years ago
Shared on Facebook
Tweet