FUORI i pro vita dai consultori SALVIAMO la 194

FUORI i pro vita dai consultori SALVIAMO la 194

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 1.500 firme!
Anna Maria Bardellotto ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Al Presidente Luca Zaia, alla Giunta e a Consigliere/i del Consiglio Regionale del Veneto (Regione Veneto)

Si richiede che:

la legge, scritta e applicata in collaborazione con i Forum delle famiglie aggiunga il coinvolgimento delle associazioni femminili e femministe con la dicitura: g) cinque rappresentanti degli organismi femministi in rappresentanza dei movimenti emancipativi delle donne del territorio regionale, individuati dalla Rete delle Consigliere di Parità del Veneto;(modifica art. 5)

venga sostituita la parola “madri”, riferita alla donna in gravidanza con il temine “donne”, poiché il termine "madre" significa "donna che ha concepito e partorito", inoltre l'assetto normativo vigente non indica una nozione certa in ordine al momento iniziale della vita; (art.17 comma b)

venga formalmente ritirata la lettera del 15 luglio 2020 (protocollo 281870 indirizzata alle ULSS del Veneto, a firma Lanzarin) che mira ad integrare nei consultori e negli ospedali i Centri di Aiuto alla Vita che si attestano su posizioni nettamente antiabortiste e che manifestano le loro convinzioni con modalità discutibili e non concepibili all’interno di un servizio pubblico che dev’essere improntato alla laicità;

siano resi pubblici i curricula dei cinque rappresentanti degli organismi di rappresentanza delle famiglie del territorio regionale che, secondo quanto indicato nel documento “Primo passo della legge quadro” del 25 giugno 2020, “Sarà il direttore regionale dei servizi sociali ad individuare i componenti alla cabina di regia, sulla base dei curricula pervenuti”.

Hanno aderito le seguenti associazioni, gruppi...:

ANPI SANDONATESE, Associazione Nazionale Partigiani d'Italia sezione SANDONATESE
Aps Ve.R.So (Associazione di promozione sociale Veneto Ricerca Sociale)
Associazione Donne di Carta
Associazione di Volontariato Incontro - San Donà di Piave

Casa delle Donne di Milano
Consultorio Aied Verona
Coordinamento Anteas Provinciale di Venezia.
Coordinamento Donne SPI CGIL Metropolitano di Venezia
Coordinamento Nazionale dei Comitati Senonoraquando
DIFFERENZA DONNA
GILDA degli insegnanti della provincia di Venezia
Giuristi Democratici, circolo di venezia “Emanuele Battain”
Il Filo Arianna Verona
IO SCELGO MIRANO Lista civica
ISOLINA E...
LAIGA ,Libera Associazione Italiana Ginecologi per l'Applicazione legge 194
Lega SPI CGIL Mestrina
Rebel Network
Senonoraquando Genova
Se non ora quando – Libere
Senonoraquando Torino
Senonoraquando Venezia
Snoq Cittadella
Snoq Padova
Snoq VittorioVeneto
TèDonna Associazione Culturale (Cavaion Veronese- Verona)
Toponomastica femminile
Toponomastica femminile Regione Veneto

 

 

 

 

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 1.500 firme!