PETIZIONE CHIUSA
Diretta a Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi ed a(d) 5 altri

ABOLIZIONE CANONE RAI

54
sostenitori

Chiediamo l'abolizione  del canone Rai, che dal 1954 è una tassa pagata obbligatoriamente dai cittadini per "sostenere" le reti pubbliche, ma che attualmente non ha più ragione di esistere dato che le tv di Stato si finanziano inserendo spot pubblicitari come le tv private.

I Cittadini italiani non possono essere costretti ancora a pagare questa tassa iniqua che serve a far mantenere gli enormi stipendi dei dirigenti Rai.

La Rai non è più da anni un "servizio pubblico" ma solo una spartizione di poltrone a livello partitico, con introiti e spese economiche altissime, che non devono essere più pagate dai cittadini.

Per questo noi del Fronte Verde e dei Consumatori Sociali chiediamo l'abolizione immediata del Canone Rai.

 

Questa petizione è stata notificata a:
  • Presidente del Consiglio dei Ministri
    Matteo Renzi
  • Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione
    Marianna Madia (Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione)
  • Ministro dello Sviluppo Economico
    Carlo Calenda
  • Presidente del Consiglio
    Matteo Renzi
  • Funzione Pubblica
    Marianna Madia
  • Sviluppo Economico
    Carlo Calenda


Fronte Verde ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 54 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




Oggi: Fronte Verde conta su di te

Fronte Verde ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "FRONTE VERDE: ABOLIZIONE CANONE RAI". Unisciti con Fronte Verde ed 53 sostenitori più oggi.