Arte e Cultura sono il nostro futuro!

Arte e Cultura sono il nostro futuro!

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Consulta Studenti ABAFI ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a artisti e sostenitori dell'arte e della cultura

A tutti i sostenitori dell’Arte e della Cultura che vogliono contribuire alla sua continuità presente e futura.

Unisciti a noi e a questo cambiamento, la tua partecipazione è essenziale per far sentire non una voce, ma un corpo di voci che Istituzioni e Stato non potranno ignorare, step successivo a questa chiamata! Aiutaci e sii partecipe!

Una lettera aperta, una riflessione sulle condizioni, fin troppo riservate, di noi lavoratori dell’Arte e della Cultura.

Per noi, che possiamo e dobbiamo dare un segno concreto e identificabile di coesione. Solo così potremo continuare la spinta di quel cambiamento che permetterà sia la nostra sopravvivenza che quella del nostro settore.

L’italia è da sempre sinonimo di Arte e Cultura, ma ora tutto è a rischio in assenza di una visione chiara sul futuro. È il momento di essere realisti: senza un aiuto concreto non potremo andare avanti.

Il ruolo dell’Artista è quello di aprire nuovi orizzonti, possibilità e soluzioni, essenziali ora più che mai. Ma come un seme va coltivato perché dia i suoi frutti.

La nostra realtà pullula di giovani creativi, ispirati e capaci. Ma se fino a ieri potevamo ambire a realizzare i nostri progetti sostenendoci anche grazie ad altri lavori, oggi dobbiamo fare i conti con una situazione ben diversa: la precarietà del mondo del lavoro.

Necessitiamo e meritiamo un sostegno economico! 

Lo Stato deve salvaguardare l’Arte e la Cultura, patrimonio di tutti. Non si può pensare di campare solo grazie al fondamentale contributo delle Associazioni, sempre più a rischio, e alle sovvenzioni di privati.

In Italia sono state fondate le prime Accademie, dove si sono forgiati nomi illustri del panorama culturale mondiale, fautori di un patrimonio artistico inequiparabile che nel tempo è divenuto la nostra eredità ma che è anche il fulcro sul quale si poggiano il turismo e l’ economia del nostro Paese. 

Facciamo sentire la nostra voce, ORA!

Consulta dell'Accedemia di Belle Arti di Firenze

 

 consultastudenti@accademia.firenze.it

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!