Firma per un'unica Ulss nella Provincia di Vicenza

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


RACCOLTA FIRME PER CHIEDERE UN’UNICA ULSS PER LA PROVINCIA DI VICENZA

Alla c.a. di LUCA ZAIA, Presidente della Regione Veneto
e di MANUELA LANZARIN, Ass. alla Sanità e Servizi Sociali della Regione Veneto

Nel gennaio 2017 la nostra ex ULSS 4 è stata soppressa ed incorporata nell’Ulss di Bassano per divenire l’attuale Ulss 7, un'anomalia rispetto alle altre province venete.
L'ex ULSS 4 rappresentava un modello di assoluta eccellenza e venne assunto quale base per il precedente Piano Socio-Sanitario Regionale 2012-2016.
In tre anni dobbiamo constatare che quel modello di sanità si è fortemente deteriorato.
Chiediamo, quindi, un chiaro cambiamento di rotta, un chiaro segnale di discontinuità, recuperando i percorsi interrotti, superando l’anomalia di una Ulss con due ospedali periferici (spoke) senza un ospedale principale (hub), per arrivare a una Ulss provinciale, adeguandoci alle provincie di Padova, Verona e Treviso che hanno gli stessi abitanti della nostra provincia.