Firma per liberare Laurent GBAGBO. Stop alla strumentalizzazione della Corte CPI. Firmate!

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Per la liberazione immediata del Presidente Laurent GBAGBO ingiustamente detenuto nelle carceri dell'Aia, nonostante la sua assoluzione pronunciata il 15 gennaio 2019 dai giudici della Corte Penale Internazionale. Quest’uomo, esempio di onestà, coraggio e determinazione, da Presidente intendeva rafforzare le relazioni bilaterali tra l'Italia e la Costa d'Avorio, Paese di Pace. I suoi nemici hanno fatto tutto il possibile per impedire questa cooperazione. Firmate, Firmate!!!


Vuoi condividere questa petizione?