Chiedo alla FIDAL che Daisy Osakue sia ritirata dai campionati europei di atletica leggera

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.


Come volevasi dimostrare le "uova razziste" c'entravano come il cavalo a merenda. Fosse per me Daisy Osakue la ritirerei dalla competizione sportiva di atletica leggera che andrà in scena a Berlino la prossima settimana. Senza avere elementi oggettivi si è gettata a capofitto (consapevolmente) in una strumentalizzazione sul razzismo inesistente, ben supportata per l'occasione dai media mainstream. In questo modo ha contribuito consapevolemente ad alimentare un falso problema per fini tutt'altro che nobili. Ha fatto prevalere l'interesse del partito a cui è iscritta, quanto un'atleta che ha l'onore di indossare la maglia della nazionale (sic!), dovrebbe tenersi fuori da simili decadenti teatrini, mantenendo perciò un profilo risoluto e super partes. Quella maglia sia vestita da un'altra ragazza italiana che ha veramente a cuore lo sport e la maglia della nazionale prima che le becere beghe politiche.



Oggi: Alex conta su di te

Alex Cioni ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "FIDAL : Chiedo alla FIDAL che Daisy Osakue sia ritirata dai campionati europei di atletica leggera". Unisciti con Alex ed 5.442 sostenitori più oggi.