Stop alle vendite online di presidi medici su misura.

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Spett.li Associazioni di categoria,

 

la professione dell’Ottico, ha subito negli anni diversi attacchi, legislativi e burocratici che hanno reso la nostra professione via via più macchinosa e gravata da enormi rischi in caso di inadempienze.

Parallelamente però, si sono affacciati sul mercato, soggetti, che forti di una quantità di adempimenti inferiore, e di una minore necessità di strumentazione specifica e personale specializzato, vendono, o sarebbe meglio dire svendono al pubblico, prodotti di contattologia a prezzi da grossista.

Su un altro fronte, vi è una minaccia ancora più seria, che seppure ancora di nicchia al momento, crescerà enormemente nei prossimi 10/15 anni, se non contrastata: la vendita online di occhiali da vista graduati.

Gli occhiali da vista graduati sono ausili sanitari su misura, e che influiscono direttamente sulla salute del portatore se non correttamente approntati.

La correttezza di tali preparazioni, nei negozi di ottica, viene certificata di persona da un ottico diplomato, che se ne assume esplicitamente la responsabilità anche con la fornitura della certificazione di conformità.

Questi siti promuovono invece metodi di centratura delle lenti “fai da te”, sia per le lenti monofocali che addirittura per le lenti multifocali, a dir poco imprecisi, con le conseguenze che chi è competente nel campo, può ben immaginare.

Questo modo di approcciare l’ausilio ottico, non solo va contro le comuni norme di tutela della salute pubblica, ma educa l’utente a non rivolgersi alla filiera della tutela visiva che fa capo ai medici oculisti, visto che spesso, siamo noi ottici a persuadere i clienti a rivolgersi regolarmente all’oculista.

Ovviamente un altro punto è l’enorme danno al fatturato del settore, soprattutto considerando che alcuni dei maggiori competitor non risiedono nemmeno sul suolo Europeo.

Gli argomenti per fare qualcosa noi pensiamo ci siano, ciò che noi vi chiediamo, è di rappresentare queste problematiche davanti alle istituzioni preposte con una sola voce, visto che, come ben sappiamo, da soli, finora, non avete mai avuto sufficiente peso.



Oggi: Stefano conta su di te

Stefano Bellodi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Federottica: Stop alle vendite online di presidi medici su misura.". Unisciti con Stefano ed 875 sostenitori più oggi.