UN CALCIO DI RIGORE contro il razzismo per TUTTE le partite del prossimo Campionato.

UN CALCIO DI RIGORE contro il razzismo per TUTTE le partite del prossimo Campionato.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Mario Toffoletti ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Federaziona Italiana Giuoco Calcio (Gabriele Gravina) e a

 1 mese fa scrissi questa petizione. Purtroppo ci risiamo e anzi peggioriamo....:Bisogna intervenire

 

Tra pochi giorni inizierà il Campionato Italiano di Calcio di Serie A.

E' l'evento sportivo  più seguito dagli Italiani negli stadi, a casa,  presso le famiglie, in TV, nella  Rete, nei quotidiani , periodici  appassionando milioni di adulti , ragazzi e bambini in tutte le zone del Paese.   

Il calcio coinvolge migliaia  di giocatori a vari livelli , sportivi, addetti ai lavori italiani e molti stranieri , di tutte le nazionalità e colore della pelle. Ritengo fondamentale che durante TUTTE  le partite del Campionato di serie A  e  di TUTTE le categorie  i calciatori indossino la  maglia  della loro squadra con il logo "No al razzismo" e che durante TUTTE le partite  dei campionati ci siano costanti  iniziative di promozione per comunicare in maniera più efficace  quanto il razzismo sia una brutta bestia purtroppo non più marginale , da contrastare con intelligenza ma seria efficacia.

Occorre essere intransigenti con qualsiasi iniziativa di razzismo , sia sotto forma di striscioni, ululati e gesti sconsiderati  persino decidendo la sospensione delle partite e non lasciando più i calciatori di colore da soli a difendersi da queste azioni  incivili e pericolose.

Il calcio e lo sport possono risultare fondamentali per promuovere un messaggio di solidarietà, partecipazione, lealtà, rispetto dei diritti e valori umani.

Non basta e non basterà, ci vuole tanto altro a cominciare dalla politica e dalla scuola  ma è doveroso che la F.I.G.C.  e anche il Ministero dell'Interno , in qualità di difensore e promotore  della sicurezza e legalità dentro e fuori degli  stadi  si facciano  portavoce - con   inflessibilità  e senza soluzione di continuità - di un messaggio determinante per la convivenza civile , la solidarietà disinteressata, uno sport  e un mondo migliore.  

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!