Ritengo vergognosa la scelta di Facebook di non accettare questa foto

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Ieri 17-07-2018 ho cercato di pubblicare la foto di una mamma immigrata morta con il suo bambino in mare durante una attraversata, i corpi della donna e del bambino sono stati ritrovati di fronte alla costa della Libia.
https://www.huffingtonpost.it/livia-turco/il-dovere-di-reagire_a_23484320/?utm_hp_ref=it-homepage la foto del bambino è stata bloccata da Facebook  comunicandomi quanto segue sotto, la foto poi da  me pubblicata usando altri stratagemmi.

Informazioni sul tuo post
Ieri
Un contenuto che hai pubblicato potrebbe non rispettare i nostri Standard della community. Su Facebook, non consentiamo offerte di servizi sessuali, richieste di materiale a sfondo sessuale, minacce o descrizioni di violenze sessuali, minacce di condivisione di immagini intime o qualsiasi contenuto sessuale relativo a minorenni.
Comprendiamo che forse non conoscevi questi standard, pertanto ti invitiamo a scoprire di più sulle nostre normative sullo sfruttamento e sulla violenza sessuale. Se su Facebook hai assistito a episodi che ritieni violino questi o altri standard, puoi segnalarceli.
Grazie per la comprensione e per il tuo contributo nel mantenere Facebook un luogo sicuro e accogliente.
GRAZIE PER LA 
Leggi anche 
https://www.facebook.com/communitystandards/

 



Oggi: Silvio conta su di te

Silvio D'Anna ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "fam.danna@inwind.it: Riteniamo vergognosa la scelta di Facebook di non accettare questa foto". Unisciti con Silvio ed 18 sostenitori più oggi.