Consentire gli estratti di canapa come cibo e non trattarli come farmaci

Consentire gli estratti di canapa come cibo e non trattarli come farmaci

0 haben unterschrieben. Nächstes Ziel: 25.000.
Bei 25.000 Unterschriften wird diese Petition zu einer der meist gezeichneten Petitionen auf Change.org!
Cyrus Badde hat diese Petition an European Commission und gestartet.

German / English / Italian / French / Spanish /

Cosa è successo?

#cbdlegal #cbdisfood

La Commissione Europea ha deciso nel luglio 2020 di interrompere le richieste di "nuovi alimenti" per includere il CBD negli alimenti perché sta valutando l'etichettatura dell'ingrediente come "farmaco / narcotico".

Parti dell'utile pianta di canapa, sebbene la pianta abbia una lunga tradizione in Europa come prodotto alimentare, sono state aggiunte all'elenco dei nuovi alimenti nel 2019. 


https://ec.europa.eu/food/safety/novel_food/catalogue/ search / public /? event = home&seqfce=940&ascii=C  e https://ec.europa.eu/food/safety/novel_food/catalogue/search/public/?event=home&seqfce=972&ascii=C 

sono state modificate retroattivamente al 1997 nel 2019 per includere i cannabinoidi, anche se lo stesso catalogo elenca le piante e le parti di piante del genere vegetale Cannabis Sativa L come NOT novel food: 


https://ec.europa.eu/food/safety/ novel_food / catalog / search / public /? event = home & seqfce = 72 & ascii = C  - Ma anche qui la dicitura è stata modificata lo scorso anno per applicarsi solo agli oli di semi di canapa.

Anche la pianta di canapa stessa ha sempre fatto parte del catalogo delle varietà di colture agricole (pagina 22)

Tuttavia, circa 50 aziende hanno compilato moduli per i nuovi alimenti per i loro prodotti CBD, ma la Commissione europea ha sospeso le domande per ottenere feedback dai richiedenti sulla sua proposta, ha riferito just-food venerdì.

I ricorrenti sono stati informati delle opinioni preliminari della Commissione.

La legislazione alimentare dell'UE è applicata dagli Stati membri, creando un mosaico di paesaggi di applicazione in tutto il continente.

 

Chi colpisce?


Questo ha creato un dilemma per tutte le aziende di trasformazione della canapa in Europa che producono estratti di canapa: l'estratto di canapa era considerato cibo, ora non lo è. Tutti gli interessati sono coloro che vogliono produrre, distribuire o acquistare CBD, olio di CBD o estratti di canapa, perché ormai è illegale negli alimenti in tutta Europa e nei singoli paesi le aziende che producono, distribuiscono o acquistano estratti di canapa sono soggette a volte pesanti multe. Questo va anche così lontano che in alcuni stati europei i tè ai fiori di canapa vengono confiscati dagli scaffali.


Colpisce anche me?


Sì! -

Se usi il CBD: diventerà costoso una volta che sarà disponibile solo come farmaco. 
Se non usi il CBD: il tuo sistema di assicurazione sanitaria sarà messo a dura prova perché i produttori di farmaci lo stanno facendo pagare per mantenere il CBD fuori dal mercato.
Se il tuo gatto / cane / cavallo / animale domestico usa il CBD: potrebbe non essere possibile ottenerne altro.
Perché se il CBD è disponibile solo in una farmacia / farmaco da prescrizione e non in un alimento, tutte le persone che usano il CBD saranno in grado di ottenere il CBD a spese del sistema sanitario e delle compagnie di assicurazione sanitaria. 


Il CBD ha applicazioni mediche?

 

La canapa industriale ei suoi estratti hanno una serie di effetti positivi: 

agisce come

antinfiammatorio,
antidolorifico
rassicurante, 
induce il sonno, 
combatte la nausea, 
provoca ansia,
antispasmodico e 
protegge anche le cellule nervose - 

per cui non ha o quasi nessun effetto collaterale (solo l'affaticamento e la secchezza delle fauci sono più comuni a dosi più elevate) - cioè un effetto relativamente simile a valeriana, zenzero e menta piperita - in uno.


Cosa significa questo per me?


Il CBD potrà scomparire dal mercato come prodotto naturale, se i cittadini non parteciperanno al processo decisionale.


La lobby dell'industria farmaceutica sta con il fiato sul collo della Commissione europea e trasformerà i prodotti CBD in un "business big player" in brevissimo tempo, il che porterà alla vendita del CBD solo 

come medicinale soggetto a prescrizione medica,
un farmaco farmaceutico diventa così costoso, perché
ogni produttore deve avere unmagazzino della farmacia
sistema di controllo degli accessi alper l'accesso ai farmaci

La cannabis è una medicina?

 


No! - Perché come molte altre erbe, la canapa è sempre stata utilizzata per tisane ed estratti di erbe oltre al suo utilizzo nell'industria della carta. Per l'uso medicinale della canapa, l'Unione Europea ha specificamente dichiarato "canapa medicinale", che ha concentrazioni più elevate di THC nei principi attivi. Il THC è l'ingrediente attivo che, a differenza del CBD e degli altri cannabinoidi della pianta di canapa, è noto per il suo effetto psichedelico. - Questi sono anche generi biologicamente diversi, paragonabili a "mais da zucchero" e "mais da foraggio" - entrambi sono le stesse piante - ma molto diversi.

Solo per confronto: la seguente pianta ha anche effetti medicinali, ma i suoi estratti non sono dichiarati farmaci / veleni:

Principianice
attivi di:
oli essenziali,
flavonoidi,
acidi carbossilici fenolici
effetti degli:
espettoranteespettorante
leggermente antispasmodico,
antibatterico
,
supporto del latte
A corrispondente Google Cercare le erbe medicinali ei loro effetti ti mostreranno tutto il resto ..


 

Quali sono gli effetti del regolamento sui nuovi alimenti?


Da quando i principi attivi sono stati aggiunti al catalogo dei nuovi alimenti nell'UE, alcune aziende in Europa sono state chiuse. I loro prodotti erano etichettati come "Novel Foods" in quanto non commerciabili e dovevano essere ritirati da tutti i produttori e rivenditori a caro prezzo.

Estratto di CBD e canapa da fiori e foglie della pianta illegale dal 2019 se destinato al consumo umano.
Per rendere commerciabili CBD ed estratto di canapa, o prodotti contenenti CBD a base di canapa, è necessario prima dimostrare in studi elaborati per ogni ingrediente attivo della pianta di canapa, che è stata legalmente commercializzata fino ad ora, che non 

ha medicinali uso,
non ha effetti collaterali e effetti negativi.

Ciò che prima era considerato normale, ora deve essere confermato e ora solo un'azienda può permetterselo, e non tutti i piccoli agricoltori biologici. Anche il CBD è elencato come innocuo dal OMS o l'  Agenzia mondiale antidoping, ma questo non è abbastanza per l'UE.

- Sono state presentate anche domande di riconoscimento CBD prodotto sinteticamente o CBD sintetizzato, ma la posizione di partenza qui è confusa e sbagliata.


I cannabinoidi non sono un nuovo alimento, ma un ingrediente alimentare:

- Gli estratti di canapa e i cannabinoidi sono sempre stati parte della dieta europea

I cannabinoidi sono e sono sempre stati parte dell'utile pianta di cannabis, che, a differenza della cannabis medicinale, ha sempre avuto un contenuto di THC molto basso ed era quindi disponibile anche come alimento nell'UE.

Ciò era già stato stabilito nel 2009 dalla Corte di giustizia europea nella sua sentenza di riferimento .: T-234/06

"Secondo due studi scientifici presentati dall'UAMI, la cannabis, nota anche come" canapa ", è utilizzata nel settore alimentare in varie forme (oli, tisane) e in varie preparazioni (tè, pasta, prodotti da forno prodotti, bevande con o senza alcol, ecc.). Ciò è confermato dalla documentazione presentata dall'interveniente, in cui si afferma che la canapa è utilizzata nella fabbricazione di determinati prodotti alimentari e determinate bevande. Studi tossicologici su tali prodotti hanno dimostrato che hanno un concentrazione molto bassa di THC, ben al di sotto della suddetta soglia dello 0,2%, e quindi non ha alcun effetto di alterazione mentale '. 


Anche se non si dovessero accettare queste argomentazioni, ci sono birrifici che hanno dimostrato di produrre birra con fiori di canapa estrae già nel 1997 (l'anno del regolamento sui nuovi prodotti alimentari) e per esportarlo nella CEE o distribuirlo in tutto il mondo / qui:

https://www.appenzellerbier.ch/de/bier/hanfbluete.html  - distribuisce dal 1997: Marchio: Hemp Blossom

https: //www.kloste rbrauerei-weissenohe.de/  - prodotta secondo un'antica ricetta dal 2001 

https://www.humboldtbrewingco.com/roots/  Azienda di birra californiana che produce birra alla canapa dal 1987 

 

Chiediamo:


poiché la pianta e i suoi estratti sono stati utilizzati nell'UE da molto tempo, chiediamo quanto segue:

i nuovi cannabinoidi aggiunti al regolamento sui nuovi alimenti

CBD,
CBG
CBN,
CBCDevono
ecc.
essere riconosciuti come piante estratti della pianta di cannabis sativa L e cancellati dalregolamento sui nuovi alimenti catalogo dele allo stesso tempo riconosciuti come cibo / roba alimentare.

Le considerazioni riguardanti la classificazione come narcotico / farmaco / farmaco da prescrizione sono da respingere.

La pianta, così come le parti della pianta della pianta di canapa commerciale, devono essere elencate di nuovo di conseguenza nel catalogo delle varietà https://op.europa.eu/de/publication-detail/-/publication/8e24c8d9-096c-11e3-a352-01aa75ed71a1/language-de  dell'Unione Europea. La possibilità di utilizzare la pianta come alimento per la cannabis e gli estratti della pianta di cannabis - purché rispettino le regole dei narcotici validi (<0,2% di THC) - dovrebbe essere applicata in tutta Europa.


Questo sarà il risultato:

se il CBD può essere reso disponibile come cibo / prodotto alimentare: il

CBD può essere venduto nelle farmacie.
L'olio di CBD può essere ingerito Il
CBD può essere trasformato negli alimenti Il
CBD può essere venduto senza prescrizione medica Anche il
CBD diventerà più economico, poiché non solo 3 multinazionali farmaceutiche condividono il mercato.

0 haben unterschrieben. Nächstes Ziel: 25.000.
Bei 25.000 Unterschriften wird diese Petition zu einer der meist gezeichneten Petitionen auf Change.org!