Pétition fermée
Adressée à Presidente del Messico Enrique Peña Nieto

@EPN : Ritrovare Olivier Tschumi, sequestrato dal 19 dicembre 2010 in Messico

Ritrovare Olivier Tschumi, sequestrato dal 19 dicembre 2010 in Messico

Il riscatto pagato per la sua liberazione, mio fratello  Olivier Tschumi non è stato rilasciato. L'inchiesta in stallo, le autorità svizzere non può intervenire, perché il Messico non consente alcuna intrusione straniera sul suo territorio. Chiediamo al Presidente del Messico di intervenire per forzare le indagini e portare alla SIEDO finalmente fornire il contenuto del fascicolo d'indagine alle autorità svizzere nel quadro di accordi di mutua assistenza.

Di origine Svizzera, Olivier Tschumi, stabilito in Messico da 20 anni, è stato rapito in una foresta di Cuernavaca la mattina del 19 dicembre 2010 mentre faceva il suo footing coi suoi due cani. Un riscatto di 10'000 dollari è stato depositato il 20 dicembre secondo gli ordini dei rapitori. Pero Olivier non è stato liberato come previsto.

Mio fratello Olivier è una vittima di una guerra dei cartelli messicani. Lotta per Olivier è anche in grado di denunciare gli orrori che accadono in Messico. Grazie anche a firmare la petizione per Rodolfo Cazares, direttore d'orchestra franco-messicano rapito in Messico dal luglio 2011. Cazares e sua moglie Ludivine ho la stessa disperazione e combattere la stessa battaglia. E 'insieme che daremo le nostre petitione al Presidente del Messico.

Cette pétition a été remise à:
  • Presidente del Messico
    Enrique Peña Nieto


    Frédérique Santal a lancé cette pétition avec seulement une signature au départ et il y a maintenant 3 329 signataires. Lancez votre pétition pour créer le changement que vous souhaitez voir.




    Frédérique compte sur vous aujourd'hui

    Frédérique Santal a besoin de votre aide pour sa pétition “@EPN : Ritrovare Olivier Tschumi, sequestrato dal 19 dicembre 2010 in Messico”. Rejoignez Frédérique et 3 328 signataires.