Denunciare la situazione insostenibile dei profughi specie minori non accompagnati a Moria

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Vorremo richiamare la sua attenzione  sulle condizioni inaccettabili in cui versano i profughi reclusi nel campo di Moria con particolare riguardo per i minori non accompagnati di cui si registrano casi purtroppo ricorrenti di tentativi di suicidio per l'atroce isolamento a cui sono costretti e che non lascia loro intravedere alcuna speranza . Chiediamo pertanto , avvalendosi della sua influenza e del suo ruolo di coordinatrice dei diritti sui minori , di avviare quanto prima un'indagine approfondita su questa allarmante realtà interrompendo in tal modo l'indifferenza che tutt'oggi predomina . Grazie .