Salvaguardiamo la campagna di Vigevano

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Un grande scempio dell'ambiente potrebbe capitare alla città di Vigevano.

Dietro a queste autorizzazioni ci sta infatti, come oneri perequativi, l'inizio della costruzione di quella strada che partendo dalla rotonda di Santa Maria, tra MaxiZoo e Norauto, devasterà tutta quella bellissima campagna di risaie e coltivazioni fino alla frazione Sforzesca, un'area che lo stesso PGT classifica "di sensibilità paesaggistica MOLTO ALTA".

L'avevamo denunciata da tempo la presenza nel PGT di quello scempio.

Precisiamo: non sono tanto i due capannoni industriali che verranno realizzati alle spalle di MaxiZoo e Norauto che ci preoccupano.

Quello che contestiamo, con tutte le nostre forze, è il progetto di quella strada che da lì nasce e che se completata sarà lo scempio ambientale denunciato.

Aiutateci a combattere questa battaglia di civiltà e di sostenibilità: 

CANCELLARE quella strada dal Piano di Governo del Territorio, peraltro anche inutile, e fermarla lì dove adesso la faranno per i due capannoni.