Educazione all'Affettività nelle scuole di Prato

Educazione all'Affettività nelle scuole di Prato

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Giovani Democratici Prato ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Comune di Prato

La scuola, ovvero l'ambiente in cui si impara a vivere in una comunità e il luogo in cui si diviene cittadini, attualmente non offre formazione né orientamento su questioni tanto delicate quanto importanti come problematiche relazionali, rapporto col proprio corpo, discriminazione, bullismo, salute mentale e sessualità.

In Europa i maggiori consumatori di psicofarmaci non prescritti tra i teenagers (15-19 anni) sono gli studenti italiani (Ifc-Cnr).
Riteniamo che debba essere proprio a scuola, dove si intessono relazioni sociali e si viene accompagnati verso l'età adulta, che devono essere forniti i mezzi per poter divenire cittadini consapevoli a tutto tondo.

Ad oggi esiste l’educazione alla sessualità, lasciata alla discrezione dei singoli insegnanti e prettamente incentrata sul livello anatomico.
Ecco perché come Giovani Democratici di Prato e Associazione La Piazza degli Studenti vogliamo che venga svolta in modo istituzionalizzato l'educazione all’affettività a scuola, differenziata secondo le fasi della vita, cosicché il luogo in cui ci si forma divenga anche un ambiente di consapevolezza e uno spazio sicuro, dove si forniscono strumenti per riconoscere e denunciare situazioni di abuso o bullismo di cui gli studenti si trovano ad essere vittime e dove prende piede un circolo virtuoso di conoscenza, sensibilizzazione e dialogo.  

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!