Motociclette e Limitazioni previste dal Comune di Milano

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.



Gent.mo Dott. Granelli

Mi rivolgo a Lei in qualita’ di Assessore a Mobilita’ e Ambiente del Comune di Milano.
Ho acquistato da due anni una moto da 15000€ che ancora oggi e’ tra le prime vendute in Italia, la moto e’ classificata come Euro 3 in quanto fino a gennaio del 2017 rientravano in questa classe di inquinamento.
Come potete prevedere che le suddette moto quattro tempi Euro 3 ed Euro 4 entro il 2028 non potranno piu’ circolare??
La classe di inquinamento Euro 5 per i motoveicoli arrivera’ sul mercato nel 2020 e Voi come Comune di Milano vieterete tra appena otto, nove anni cio’ che ora in commercio e’ il top di gamma in termini di minor inquinamento.???!!!
Quindi si evince dalla Vostra scelta che il Comune di Milano pensa che i cittadini siano in grado di cambiare moto da 15000€ ogni sette, otto anni idem auto ecc ecc.
Trovo tutto cio’ esagerato e non in linea con cio’ che accade su territorio nazionale per non parlare del 2030 dove addirittura un milione e mezzo di abitanti potra’ muoversi solo senza ausilio di motori endotermici.(??)
Dovremo quindi munirci di auto e moto elettriche costosissime ancora fuori dal mercato e case con box con colonnine elettriche inesistenti anche nelle piu’ moderne ecc ecc. Inoltre un motore 4 tempi si sa che e’ in grando di inquinare pochissimo, forse ancora meno dell’elettricita’che servirebbe per ricaricarlo.
Sarebbe il caso di fare dei passi indietro guardando si alla Salute ma anche a cio’ che e’ umanamente attuabile e non solo dalla fascia di cittadini più abbiente creando almeno delle finestre di possibile utilizzo per chi ama le motociclette, non intasa il traffico di Milano e anzi aiuta a inquinare meno.


Cordialmente

Dott. Guglielmo Cossalter
email: guglielmocossalter@yahoo.it

 



Oggi: Guglielmo conta su di te

Guglielmo cossalter ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Dott. Granelli; Assessore Ambiente del Comune di Milano.: Motociclette e Limitazioni previste dal Comune di Milano". Unisciti con Guglielmo ed 108 sostenitori più oggi.