Messaggio in bottiglia per Donald Trump

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Caro Donald Trump,
ti inviamo questo messaggio in bottiglia (anzi in damigiana, come avrai modo di vedere), da un piccolo paese toscano che si chiama La California.

Un piccolo paese i cui 3000 abitanti, ormai 13 anni fa, furono i primi non americani a votare per le presidenziali USA, partendo da una semplice constatazione: se il presidente USA è l’uomo che con le sue scelte influenza maggiormente le sorti del pianeta, perché non dovrebbero votarlo tutti i cittadini del mondo?

Così i cittadini della California toscana hanno votato per le presidenziali USA non perché vogliano diventare cittadini americani, ma perché è il loro modo di chiedere agli americani di diventare sempre di più cittadini del mondo, dando l’esempio su temi importanti che riguardano tutti come le politiche ambientali (fonti di energia ed emissione di gas serra ma non solo), l’integrazione tra le culture (più porte e meno muri), e la difesa dei più deboli a partire dalle misure sulla sanità pubblica.

Le California nel mondo sono tante (Italia, Francia, Brasile, Australia, etc.), non solo quella toscana, per cui questo messaggio che ti arriva rappresenta simbolicamente l’intero pianeta.

Da questa storia abbiamo tratto un film che ti preghiamo quindi di guardare. Sebbene con taglio ironico e comico, questo film ci pare racconti una minuscola storia importante per la fragile democrazia globale. Ti invitiamo a considerarlo un piccolo apporto che qualche migliaio di cittadini toscani hanno fatto e stanno facendo per sensibilizzare l’amministrazione USA ad ascoltare le voci provenienti dal resto del mondo.

TRAILER DEL FILM

GUARDA IL FILM

Firma anche tu per far vedere “Il presidente del mondo” a Donald Trump.



Oggi: Stefano conta su di te

Stefano Marmugi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Donald Trump: Messaggio in bottiglia per Donald Trump". Unisciti con Stefano ed 63 sostenitori più oggi.