Carta di identità elettronica a 5€ in tutta Italia

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Entro il 2018 la carta di identità elettronica sostituirà definitivamente il vecchio documento cartaceo, una vera rivoluzione che non porterà però nessun beneficio ai cittadini. Con il nuovo documento, su cui verranno caricate le impronte digitali, sarà possibile "pagare bollette, tributi e ticket online, prenotare visite mediche e conoscere la propria posizione Inps o Inail", più o meno quello che già si può fare con la tessera sanitaria. Fin qui nulla di strano. Mentre la tessera sanitaria però, arriva a casa GRATIS, la nuova carta di identità costerà circa 22€, un bel costo visto che il vecchio documento cartaceo costava poco più di 5€. Il comune di Milano si è opposto a questo rincaro e ha presentato ricorso contro il Ministero dell'Interno al Tar del Lazio chiedendo una sospensiva. Successivamente il Consiglio di Stato "ha respinto l’appello del Governo nei confronti della decisione del Tar del Lazio che aveva accolto il ricorso del Comune di Milano contro i costi eccessivi della carta d’identità elettronica". A Milano oggi la Carta di Identità elettronica costa 5€.

Perché nel resto d'Italia il documento costa ancora circa 22€?

Vogliamo che i cittadini di TUTTI i comuni italiani beneficino degli stessi diritti riconosciuti ai cittadini di Milano. 



Oggi: giulia conta su di te

giulia marras ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Domenico Minniti: Carta di identità elettronica a 5€ in tutta Italia come già avviene al Comune di Milano". Unisciti con giulia ed 19 sostenitori più oggi.