PETIZIONE CHIUSA

No alla chiusura di Ambiente Italia

Questa petizione aveva 509 sostenitori


Vogliamo il ripristino della trasmissione Ambiente Italia. Vogliamo continuare a essere informati, specialmente dal servizio pubblico sull'ambiente nella nostra nazione.

La chiusura di Ambiente Italia non è un bel messaggio, in un’Italia che sembra essere disinteressata ai cambiamenti climatici, dove le rinnovabili arretrano – mentre in tutto il Mondo, Stati Uniti compresi aumentano – dove l’inquinamento urbano dell’aria ormai non è più urbano, ma interregionale come in Pianura Padana – che è una delle regioni europee tra le più inquinate, dove abbiamo 57 siti altamente inquinati, d’interesse nazionale o regionale con le bonifiche praticamente a zero e dove brevettiamo in Giappone case antisismiche e poi non le costruiamo ad Amatrice. Abbiamo bisogno d'informazione ambientale, per migliorare la nostra vita e quella dei nostri figli. Ambiente Italia non era solo denuncia. La squadra della trasmissione erano anche capaci di cogliere la bellezza del nostro paese. I luoghi, la cultura, le bellezze e il paesaggio erano altri punti cardine della sua trasmissione nella quale questi contenuti erano alternati ai disastri ambientali.

Ambiente Italia è l'essenza del servizio pubblico e vogliamo che ritorni nei palinsesti Rai, perché essere informati con competenza, attenzione e profondità sullo stato dell'ambiente dove viviamo è un nostro diritto di cittadini.



Oggi: Sergio conta su di te

Sergio Ferraris ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Dirigenza Rai: No alla chiusura di Ambiente Italia". Unisciti con Sergio ed 508 sostenitori più oggi.