Sospensione consegna bottigliette di plastica e promozione utilizzo borracce

Sospensione consegna bottigliette di plastica e promozione utilizzo borracce

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Cristina Molineris ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a dirigente scolastico (Istituto Comprensivo Statale Matteotti-Pellico)

Consapevoli che la scelta delle bottigliette individuali è stata dettata dalle recenti disposizioni in materia sanitaria a causa del Covid-19, è tuttavia impensabile che lo scoppiare dell’emergenza abbia come effetto una sovrapproduzione di rifiuti.

Come genitori non possiamo restare indifferenti e dobbiamo ridurre ed educare alla riduzione dello spreco laddove possibile.

Riteniamo pertanto, nel pieno rispetto dei protocolli anti-Covid19, che possano essere pensate soluzioni alternative come l’utilizzo di borracce individuali più rispettose dell’ambiente anche durante la mensa anziché le bottigliette attualmente fornite dai gestori del servizio.

Gli alunni, cittadini di domani, necessitano di esempi e pratiche quotidiane virtuose che forniscano loro modelli di vita sani e ambientalmente sostenibili e la scuola, quale agenzia educativa, dovrebbe essere tra i primi a dare il buon esempio, come già hanno fatto altre scuole torinesi.

La raccolta delle firme è stata organizzata dai genitori nella preoccupazione circa l’uso eccessivo della plastica che riteniamo possa facilmente essere evitata dal momento che quasi tutti i bambini portano a scuola borracce personali che facilmente possono essere riempite dal rubinetto all’occorrenza.

I genitori che sottoscrivono questa petizione chiedono che venga interrotta l’attuale pratica di consegnare ai bambini della Scuola Parato una bottiglia d’acqua in plastica a mensa.

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!