Vietato trovarsi impreparati!

Vietato trovarsi impreparati!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Coordinamento di Centro Democratico Milano ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Direttore Generale Welfare Lombardia Dott. Marco Trivelli e a

Il Coordinamento di Centro Democratico Milano si è fatto promotore di questa petizione di cittadini, partendo dalla pesante e tragica situazione vissuta dagli abitanti del territorio milanese durante i mesi più difficili della pandemia. In prossimità della stagione fredda, con il propagarsi dell'influenza stagionale, essi ritengono che sia "vietato trovarsi impreparati", a partire dalla prevenzione sanitaria dei cittadini.

A tal fine chiedono:

1.     Tempi rapidi e modalità certe per la vaccinazione antinfluenzale: che inizi non oltre la metà di ottobre, che vi sia informazione e coinvolgimento dei cittadini e vengano organizzati luoghi che garantiscano il distanziamento nella vaccinazione. L'obiettivo da raggiungere dovrà essere quello della massima quota di cittadini vaccinati (in primis i cittadini più a rischio, i bambini e gli over-65).

2.     Che si organizzi la medicina del territorio, con medici ed infermieri dedicati, sia per fronteggiare l'emergenza COVID-19 che per la presa in carico delle persone più fragili con cronicità. Chiediamo strutture che siano da interfaccia tra i medici di base e le strutture ospedaliere nel servizio sanitario ai cittadini.

Il Centro Democratico e i cittadini tutti auspicano un vostro tempestivo riscontro: la salute prima di tutto!

***Oltre a firmare la petizione online, chiediamo ai cittadini di inoltrare questo testo via email a: 

Direttore Generale Welfare Lombardia Dott. Marco Trivelli: welfare@pec.regione.lombardia.it

Direttore Generale ATS Milano Dott. Walter Bergamaschi: direzionegenerale@ats-milano.it

GRAZIE!

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!