Contro la fine dell'architettura - vogliamo scegliere i laboratori

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Napoli, 13 Marzo 2017

 

Alla c.a.  de:

il Direttore di Dipartimento di Architettura dell’Università Federico II di Napoli

Prof. Arch. Mario Losasso

 

il Coordinatore corso di  Laurea magistrale in architettura  Arc5UE quinquennale a ciclo unico

Prof. Arch. Valeria Pezza

 

il Corpo Docenti del Dipartimento di Architettura dell’Università Federico II di Napoli

 

Oggetto: Istanza di sollecito presso il nostro Dipartimento e di concerto con gli altri soggetti interessati per l’urgente ripristino della possibilità di selezione dei corsi di laurea a modalità laboratoriale.

 

Gli Studenti del Dipartimento di Architettura pongono alla cortese attenzione del Direttore di Dipartimento, il Prof. Arch. Mario Losasso, e di tutti i soggetti preposti, l’urgente questione riguardo la possibilità da parte dello studente di scegliere il Laboratorio.

 

Considerati i recenti accadimenti per cui gli Studenti si sono ritrovati per il semestre in corso (II Semestre – a.a. 2016/17) nella inaspettata condizione di risultare assegnati per lettera, ossia senza poter più esprimere preferenze riguardo la scelta del Laboratorio,

si richiede di:

 

1.     ripristinare immediatamente i procedimenti dello scorso semestre per quello in corso, che prevede:

-       mostra didattica;

-       presentazione del corso da parte dei docenti;

-       raccolta delle preferenze dello studente;

-       distribuzione degli studenti nei laboratori presentati;

-       redistribuzione casuale degli studenti in eccedenza rispetto alle disponibilità dei vari docenti;

2.     indire un consiglio di dipartimento alla presenza di una rappresentanza degli studenti firmatari del presente documento per discutere possibili modalità alternative all’assegnazione per lettera, finalizzate a:

-       incrementare la strumentazione (virtuale, attraverso sito web, o fisica, attraverso mostre didattiche e conferenze) con la quale ciascuno studente potrà effettuare, per ogni semestre, una scelta del corso laboratoriale coerente rispetto ai propri obiettivi formativi;

-       definire un metodo chiaro e trasparente per la redistribuzione degli studenti onde evitare corsi in sovraffollamento;

 

 

Il presente documento nasce dalla volontà di partecipare al miglioramento della qualità didattica attraverso un dialogo costruttivo, conservando e valorizzando il principio della scelta, la quale è unica garante di un confronto aperto tra docenti e studenti.

 

Si allega al presente documento la raccolta delle firme dei consenzienti.

Si resta a disposizione per ogni ritenuto chiarimento.

p. i Richiedenti

Roberto Dello Iacono

Lilia Incoronato

Sveva Ventre

Piero Zizzania      



Oggi: Sveva conta su di te

Sveva Ventre ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Dipartimento di Architettura: Contro la fine dell'architettura - vogliamo scegliere i laboratori". Unisciti con Sveva ed 165 sostenitori più oggi.