PETIZIONE CHIUSA

Diciamo NO AL BIOGAS alla Capitania a un passo dalla MAGNIFICA TERRA

Questa petizione aveva 1.190 sostenitori


Non lasciamo che si decida ancora una volta per noi, per il nostro futuro e quello dei nostri figli, per il nostro ambiente, ma prendiamo in mano le sorti del nostro destino e diciamo NO ALLA COSTRUZIONE DI UNA CENTRALE BIOGAS nella zona della Capitania.

Non possiamo permettere che nel nome del progresso e dell'utilizzo di qualsiasi forma di fonte rinnovabile venga compromesso il nostro territorio!

Le opinioni riguardo alle centrali a biogas non sono incoraggianti, lo dicono molti studiosi e le esperienze fallimentari di altri paesi (come la Germania, l'Austria, la Svezia, la Danimarca, la Gran Bretagna), dove da risorsa questa è divenuta un vero problema!

Emissioni di fumi in atmosfera contenenti particelle imprecisate, odori nauseabondi, conferimento su terreni del digestato carico di batteri, incremento incontrollato del traffico di mezzi pesanti, creano gravi danni alla qualità dell'aria e alla vita dei cittadini residenti e ai terreni agricoli. Questi fatti ci inducono ad essere fortemente contrari al biogas.

La futura centrale inoltre: sorgerà troppo vicino alle abitazioni; sorgerà vicino allo stabilimento di imbottigliamento dell'acqua Levissima (quella che Messner pubblicizzava con lo slogan "altissima, purissima,Levissima!"); sorgerà in una zona già soggetta ad inquinamento causato dal tunnel (che collega Bormio a Sondalo), dall'elettrodotto (che passa sopra le abitazioni) e dal traffico di camion che caricano e scaricano alla Levissima; sorgerà alle porte della Magnifica Terra (Bormio) quindi potrà avere un effetto negativo sul turismo; gli immobili di tutto il comune di Valdisotto perderanno notevolmente valore; nella zona manca la materia prima per far funzionare un impianto simile per cui ci sarà un via vai di camion che porterà ulteriore inquinamento; i motori che faranno funzionare questo impianto inquinano come 10000 automobili che percorrono nella zona 12000 km all'anno, ovvero 33 km in tondo ogni giorno; sorgerà a pochi metri da un pozzo di captazione di acqua potabile del comune di Bormio.

I motivi per cui siamo contrari a questo impianto sono numerosi, qui ne abbiamo elencati solo alcuni.

DICIAMO NO AL BIOGAS ALLA CAPITANIA! Firma la petizione!



Oggi: Michele conta su di te

Michele Corti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Diciamo NO AL BIOGAS alla Capitania a un passo dalla MAGNIFICA TERRA". Unisciti con Michele ed 1.189 sostenitori più oggi.