#salviAMO l'unico LICEO a Campi prima che sia troppo tardi

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Con la chiusura della sede distaccata del liceo scientifico "A.M. Enriques Agnoletti", prevista nel 2020, Campi Bisenzio resterà l'unico comune dell'interland fiorentino sopra i 40.000 abitanti senza una scuola secondaria superiore.

Crediamo che questa scelta rappresenti un errore di programmazione. La sede di Campi Bisenzio, infatti, rappresenta un punto di riferimento per lo studio di ragazze e ragazzi del territorio della piana e non solo della nostra città.

 

Per i prossimi 10/15 anni Campi non avrà più un offerta formativa adeguata alle grandi città quali è.

Perdere l'unica scuola superiore, inoltre, riteniamo comporti un inaridimento culturale  per  la nostra comunità, perché significherebbe  perdere  la possibilità per gli studenti di vivere e crescere nel nostro territorio, restituendo ad esso quel bagaglio di sapere che la scuola stessa ha offerto loro e con esso la loro voglia di investire tempo ed energia nella comunità.

Con la perdita del liceo, insomma, non perdiamo solo una sede comoda ma soprattutto uno dei principali mezzi per la promozione di coesione e condivisione della nostra storia, della nostra cultura, della nostra identità.

Perdiamo menti e forze per il futuro. Lo riteniamo un prezzo troppo alto da pagare per la nostra comunità. L'amministrazione comunale di Campi Bisenzio ha accettato supinamente questa decisione noi cittadini dobbiamo farci sentire.

Per questo chiediamo al Sindaco della città metropolitana Dario Nardella, al Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca di raccogliere questo appello e far si che a Campi possa rimanere per il momento la sede distaccata del Liceo e venga programmato un nuovo Liceo nell'area tra l'impianto sportivo Hidron e lo stadio Zátopek.



Oggi: Adriano conta su di te

Adriano Chini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Dario Nardella: #salviAMO l'unico LICEO a Campi prima che sia troppo tardi". Unisciti con Adriano ed 720 sostenitori più oggi.