Più sicurezza per i nostri figli!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Il giorno 19 ottobre 2018 attorno alle ore 11:50 (quindi in pieno giorno) presso il sottopassaggio ferroviario della Stazione Le Piagge, una ragazzina di 14 anni a me molto cara, scesa dal treno per tornare a casa dopo la scuola, è stata molestata da un uomo che, trattenendola contro la sua volontà, ha provato più volte a baciarla sulla bocca, le ha offerto da bere e da fumare, le ha chiesto di appartarsi con lui. Lei è riuscita a sfuggire, ma è stata nuovamente raggiunta (sempre dallo stesso personaggio) poco dopo presso i giardini siti all'angolo fra Via Lombardia e Via della Sala mentre aspettava l'arrivo della madre. Per fortuna (perché con rabbia dobbiamo anche dire "per fortuna"!!!) l'episodio si è risolto senza una violenza sessuale, ma "solo" con una violenza psicologica con cui adesso questa ragazza si trova costretta a convivere e a cercare di superare.

Quella ragazzina potrebbe essere la figlia di ciascuno di noi!

E' stata sporta denuncia presso la Stazione CC di Firenze Peretola. Chiediamo più sicurezza e più vigilanza per i nostri figli e per noi. Vivere in un quartiere periferico non significa dover convivere con la delinquenza dilagante da cui non ci salviamo più né sui mezzi di trasporto, né a fare la spesa e neanche in casa, visto che ci sono persone che si sono ritrovate i ladri in casa mentre cenavano!


Vuoi condividere questa petizione?