Riportiamo gli Archivi Modigliani a Livorno

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.

Claudio Loiodice
Claudio Loiodice ha firmato questa petizione

Jeanne Modigliani, figlia del grande artista Amedeo nel corso di decenni ha raccolto e organizzato testimonianze e documenti relativi all''illustre genitore. Nel 1984 Jeanne muore in misteriose circostanze (contenute nel libro L'Affare Modigliani- Mondini/Loiodice). Gli archivi venivano donati all'Italia nel 2006 ma illegalmente venivano venduti e trafugati all'estero. Dania Mondini e Claudio Loiodice, autori del libro, ritrovano gli Archivi a Ginevra e presentano una specifica denuncia, allegando documenti e prove video. Da circa 6 mesi non si conosce l'esito delle indagini. L'importante patrimonio archivistico appartiene all'Italia ed esiste un accordo tra Italia e Svizzera per semplificare il rientro del patrimonio artistico. Chiediamo al Ministro e al Sindaco di impegnarsi per risolvere il problema, far rientrare il materiale storico a Livorno e affidarli al Comune, unico ente titolare e legittimo per garantire la memoria di Amedeo Modigliani. si dovrà impegnare a valutarli, custodirli ed esporli al pubblico. Il Ministro si dovrà impegnare per dare più impulso alla lotta contro le falsificazioni nel mondo dell'arte. Claudio Loiodice e Dania Mondini