Vietare "League of Legends" in Italia!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


In Italia molti giovani dai 13 ai 26 anni, giocano assiduamente a "League of Legends".
Questo gioco competitivo, porta ad avere dei comportamenti scorretti nei confronti dei coetanei e/o degli altri giocatori, trasformando delle semplici partite in delle vere e proprie litigate!
Abbiamo paura che queste risse, al momento confinate solo su internet, possano sfociare in azioni fisiche, che potrebbero ledere gravemente i giocatori e non solo!
Spesso e volentieri, chi gioca a "LoL" è violento con i propri amici per via delle partite perse e si chiude in se stesso, diventando scontroso e nervoso.
Il gioco stesso invita a mantenere la calma, con degli avvisi all' interno e/o prima dei match, il che sta a significare che il gioco stesso tende a rendere violenti i ragazzi!
Qui non si parla più di videogiochi violenti da cui prendere esempio, ma dei veri e propri giochi che fanno diventare gli utenti che lo giocano violenti, istigandoli all' odio e alla violenza!



Oggi: Allu conta su di te

Allu Abalman ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Council of the European Union: Vietare "League of Legends" in Italia!". Unisciti con Allu ed 19 sostenitori più oggi.