Parlamento europeo e ministri: Proteggete i nostri oceani!

Parlamento europeo e ministri: Proteggete i nostri oceani!

0 have signed. Let’s get to 150,000!
At 150,000 signatures, this petition becomes one of the top signed on Change.org!

BirdLife International started this petition to Council of the European Union and

EnglishFrançaisEspañolDeutschHrvatskiPortuguêsNederlands | Ελληνικά

I nostri oceani sono stati sotto attacco per decenni: inquinamento, rifiuti, pesca eccessiva e distruzione del fondo marino. Solo adesso, gli esseri umani stanno capendo quanto sia grave la situazione.

Dati sullo stato dei nostri oceani:

  •  ̴ 250 000 uccelli marini sono stati uccisi in Portogallo, Spagna e Francia da una sola fuoriuscita di petrolio al largo delle coste galiziane. [1] [2]
  • ̴13 000 navi con carichi pericolosi transitano ogni anno lungo le coste galiziane. In Spagna, tra il 1991 e il 2016 si sono verificati 135 incidenti con fuoriuscite di petrolio. [3]
  • ̴ 275 000 tonnellate di plastica sono riversate ogni anno nei mari dell'UE [4]
  • L'85%  degli stock ittici del Mediterraneo è sovrasfruttato [5]
  • ̴200 000 uccelli marini in tutta Europa muoiono ogni anno a causa degli attrezzi da pesca [6]
  • ̴44 000 tartarughe marine annegano ogni anno intrappolate negli attrezzi da pesca nel Mediterraneo [7]

Attualmente i membri del Parlamento europeo e i ministri nazionali stanno discutendo su come spendere 6 miliardi di euro, provenienti dalle tasse dei cittadini dell'UE, assegnati al Fondo europeo per la pesca marittima (FEAMP). Queste negoziazioni decideranno quali attività sostenere in mare tra il 2021 e il 2027.

Dobbiamo investire almeno 1,5 miliardi di euro (25% del FEAMP) per proteggere e risanare i nostri oceani.

 Ci sono molte azioni che dobbiamo intraprendere per contribuire ad invertire la tendenza alla distruzione dei nostri oceani, tra cui:

  • Prevenire le fuoriuscite di olio: Sviluppare piani di emergenza in caso di crisi per preservare l’ambiente e preparare le autorità portuali per rispondere a una crisi ambientale.
  • Lottare contro la criminalità ambientale: Equipaggiare e addestrare le guardie costiere per combattere la criminalità in mare, compresa la pesca illegale e gli scarichi illegali.
  • Porre fine alla morte accidentale degli animali: Ricercare e testare soluzioni innovative per evitare che uccelli marini, mammiferi marini e tartarughe marine vengano accidentalmente catturate da attrezzi da pesca.
  • Conservare la natura in mare: Creare aree marine protette e dare alle comunità locali gli strumenti necessari per preservare il loro ambiente marino.
  • Affrontare il problema della plastica: Stabilire strutture gratuite per la raccolta dei rifiuti e il riciclaggio nei porti, per permettere alle navi di separare in modo responsabile i rifiuti raccolti.
  • Ricerca sulla vita oceanica: Tracciare il movimento di uccelli marini, balene, delfini e tartarughe per proteggerli meglio.


Insieme possiamo far sì che questo accada. Firma ora questa petizione per dire ai tuoi politici europei che vuoi investire per proteggere i nostri mari.

----------------------------------------------------------------

Questa petizione viene fatta insieme a LIPU, SPEA, SEO Birdlife e LPO .

-----------------------------------------------------------------

Fonti:

[1] Risultati dei sondaggi costieri (SEO/BirdLife 2003. https://www.seo.org/wp-content/uploads/2012/10/Informe_Prestige_SEO_BirdLife.pdf - vedere pagina 27).

[2] Esperimento per dedurre il numero totale di Alcidae colpiti in Galizia (Munilla et al. 2011. https://esajournals.onlinelibrary.wiley.com/doi/epdf/10.1890/ES11-00020.1 

[3] https://www.farodevigo.es/galicia/2017/07/03/trafico-barcos-mercancias-peligrosas-frente/1709739.html

[4] http://ec.europa.eu/environment/marine/good-environmental-status/descriptor-10/pdf/MSFD%20Measures%20to%20Combat%20Marine%20Litter.pdf

[5] http://publications.jrc.ec.europa.eu/repository/bitstream/JRC111924/2018-cfpinfographics_1.pdf

[6]  ICES. 2009. Report of the Working Group on Seabird Ecology (WGSE), 23-27 March 2009, Bruges, Belgium. ICES CM 2009/LRC:10.91 pp.

[7] Casale (2011) Casale P. Sea turtle by-catch in the Mediterranean. Fish and Fisheries. 2011;12(3):299–316. doi: 10.1111/j.1467-2979.2010.00394.x

 

 
0 have signed. Let’s get to 150,000!
At 150,000 signatures, this petition becomes one of the top signed on Change.org!