Stato, non imporre vaccini ai NOSTRI figli

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Ho letto che  se vogliamo fortificare il sistema immunitario del bambino e aumentare le sue difese contro TUTTI i germi presenti e futuri non dobbiamo ricorrere alle vaccinazioni pediatriche di massa, così riduciamo nel bimbo le possibilità di migliorare la sua immunità aspecifica, contro tutti i germi,  i vaccini invece promettono una immunità specifica, cioè verso un solo  germe, quello per cui il vaccino è stato immesso in commercio. 
Se invece vogliamo indebolire precocemente il sistema immunitario non ancora maturo e minarne l'efficienza lo droghiamo subito con 12 vaccini , magari tutti insieme come ai militari, così risolviamo il problema della sovrappopolazione e soprattutto sarà difficile attribuire i fallimenti ad uno od all'altro vaccino.I vaccini danneggiano il sistema nervoso, provocano nel migliore dei casi modico ritardo mentale, ridotte funzioni immunitarie, difficoltà di apprendimento. Ai bimbi, oltre ai virus vivi e morti vengono inoculati,  Mercurio (Tiomersale), Alluminio, Squalene, tossine chimiche,  glicole etilenico (antigelo),  formaldeide, fenolo (acido carbolico) e antibiotici come neomicina e streptomicina.In Svizzera non c'é vaccinazione coatta. Da noi lo stato si è dichiarato proprietario dei nostri bimbi punendo i genitori contrari con sanzioni pecuniarie fino al sequestro dei bimbi ai genitori naturali. Se un genitore italiano non vuole vaccinare i suoi 3 figli si trova sul lastrico per le pene pecuniarie e privato dei figli !

Propongo che le 12 vaccinazioni se le facciano prima i componenti del quarto governo non eletto e tutti i  parlamentari che hanno votato questo sopruso.

Io personalmente non vinco niente, qui si tratta della salute delle nostre creature e del diritto naturale dei genitori sui propri figli. Già ce li educano nella scuola come vogliono. Lo stato dimostri di essere democratico e su una cosa così importante faccia votare i genitori. Chissà se sulla pillola  di fine vita ai settantenni ci faranno votare !?

 



Oggi: Lino conta su di te

Lino Zabeo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Corte Costituzionale: Stato non imporre vaccini ai NOSTRI figli". Unisciti con Lino ed 461 sostenitori più oggi.