Contro il Femminicidio una materia dedicata nella scuola dell'obbligo

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Ogni due giorni in Italia una donna viene uccisa dal compagno (o ex).

Sempre più convinto che la violenza contro le donne passi per prima cosa dall'educazione. Educare sin da piccoli al rispetto, alla parità di genere, all'empatia ma soprattutto al saper accettare il rifiuto dall'altra persona e la fine di una storia.
Oltre alla prevenzione e alla sicurezza che deve passare per forza dalla legge e dalle forze dell'ordine si deve assolutamente fare un grande lavoro anche nella Scuola pubblica dell'obbligo con una materia dedicata da inserire nel programma scolastico che preveda letture, incontri, testimonianze, visioni di documentari e film appositamente scelti e dibattiti sull'argomento.



Oggi: giulio conta su di te

giulio rotelli ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Contro il Femminicidio una materia dedicata nella scuola dell'obbligo". Unisciti con giulio ed 461 sostenitori più oggi.