Nuova griglia oraria del Liceo: si sospenda il progetto!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.

Zeno Casella
Zeno Casella ha firmato questa petizione

Il nuovo piano settimanale del liceo ticinese, elaborato dal Dipartimento dell’Educazione della cultura e dello sport (DECS), è stato posto in consultazione per soli due mesi al termine dell’anno scolastico 2018-2019, impedendo a numerose associazioni attive nel mondo scolastico di pronunciarsi in modo serio e approfondito sul tema. Al di fuori di alcune semplici presentazioni nelle assemblee, nemmeno gli studenti liceali hanno potuto esprimere il loro parere: eppure saranno i primi ad essere toccati dalle conseguenze della nuova griglia, come ad esempio dal previsto aumento delle ore settimanali.

In ragione dell’ampiezza dei mutamenti previsti e della necessità di un ragionato confronto su di essi, i sottoscritti firmatari richiedono al Consiglio di Stato di:

  1. sospendere l’introduzione del nuovo piano settimanale del liceo;
  2. aprire una nuova e più ampia fase di riflessione e dibattito sull’orientamento da imprimere alle scuole medie superiori ticinesi;
  3. coinvolgere, in questa come in tutte le future riforme del sistema scolastico ticinese, tutte le organizzazioni sindacali e le associazioni attive nel mondo della scuola, rappresentative delle sue tre componenti (allievi, docenti e genitori) definite dall’articolo 3 della Legge della scuola.