Appello al Governo ticinese - #ripartiredalledonne

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.

Monica Tabet
Monica Tabet ha firmato questa petizione

APPELLO AL GOVERNO TICINESE
 
Il lavoro delle donne si è rivelato indispensabile durante la crisi. Le competenze delle donne sono necessarie anche per orientare il futuro!
 
Occorre integrare competenze femminili  nel “gruppo operativo" incaricato della ripartenza post-coronavirus ed attuare i provvedimenti per la ricostruzione economica e sociale in una prospettiva di genere, al fine di superare le disparità tra donne e uomini. Questo l'appello di FAFTPlus (Federazione delle Associazioni Femminili Ticino), già sottoscritto da oltre un centinaio di rappresentanti del mondo politico, economico e sociale*. La lezione di questa crisi ci dice che occorre far capo al potenziale umano ed economico esistente  in modo inclusivo.

Chiediamo al Consiglio di Stato:

  1. una presenza femminile qualificata nei luoghi della ricostruzione per processi di lavoro e decisionali che assicurino diversità di visione, allargamento del ventaglio di competenze e integrazione delle istanze di diverse fasce della società.
  2. la chiusura dei gap di genere come obiettivo strategico, soprattutto nei processi di spesa pubblica, attivando le esperienze e le risorse in materia di bilanci di genere già presenti sul territorio, anche attraverso una task force dedicata.
  3. statistiche di genere per orientare i piani di intervento post crisi e garantire azioni di rilancio efficienti, che considerino le asimmetrie di genere nel mercato del lavoro e il differente impatto della crisi sanitaria ed economica.
  4. la visibilità delle competenze femminili e del ruolo delle donne nella ricostruzione, promuovendo la presenza femminile nei media e nello spazio pubblico e politico, in particolare delle esperte coinvolte nei gruppi di lavoro ai vari livelli. Comunicare  un nuovo concetto di leadership inclusiva è necessario e determinante.

Firma anche tu per una ripartenza inclusiva, sostenibile ed efficace.


*Ecco chi ha già firmato il nostro appello (Comunicato stampa - #ripartiredalledonne)

Non puoi tornare indietro e cambiare l’inizio,
ma puoi iniziare da dove sei
e cambiare il finale.
                                   - C.S Lewis