SOSPENSIONE DELLA FREQUENZA OBBLIGATORIA IN CLASSE: EVITIAMO RISCHI INUTILI!

Reasons for signing

See why other supporters are signing, why this petition is important to them, and share your reason for signing (this will mean a lot to the starter of the petition).

Thanks for adding your voice.

Francesca Beretta
1 year ago
Se lo scopo del ritorno a scuola di mio figlio è il suo benessere psicofisico e l’istruzione, lui è terrorizzato all’idea di contagiarmi e ‘uccidermi’ (ho 51 anni e non scoppio di salute quindi non posso certo rispondergli che non deve preoccuparsi) e io temo che il decorso per lui possa essere grave (fin da neonato ha avuto episodi di pseudo-Krupp). (Tenete conto che nel nostro cantone non è prevista alcuna distanza tra gli allievi e protezione di alcun tipo). Quindi di certo non trascorrerebbe il suo tempo a scuola a interagire spensierato con i compagni. Per quanto concerne la sua istruzione invece possiamo benissimo proseguire da casa per il poco tempo che resta (lavoro da casa anch’io) con l’aiuto degli insegnanti che sono ben disposti a darci una mano. Ma no, la direzione scolastica che si dice tanto preoccupata per il diritto all’istruzione di mio figlio poi di fatto intende impedire agli insegnanti di sostenerci in questa fase interlocutoria e brandisce minacciosa la multa in caso di ‘disobbedienza’ (5’000 franchi). Ma a parte questi motivi personali forse diversi per ognuno di noi che abbiamo deciso di firmare, in generale, in un momento così delicato, di paure ben giustificate è evidente che abbiamo il diritto di scegliere riguardo al benessere dei nostri figli. Se per colpa di questa imposizione succede qualcosa a loro o a noi, cosa ci risponde la scuola “ops, ci dispiace, non era nelle statistiche”?!

Thanks for adding your voice.

hanadi luthi
1 year ago
L'apertura della scuola NON deve significare l'obbligo per attendere. In questo tempo di pandemia o epidemia le regole non si possono essere rinforzati, semplicemente, ogni famiglia deve decidere per loro stessi perché non abbiamo tutti le stesse condizione. In caso di epidemia, i medici devono decidere non la politica. Rinforzare la presenza fisica significa andare contra " human rights " per proteggere la nostra salute e dei bambini e famiglie. Le famiglie che avevano abbastanza di avere i figli a casa o devono lavorare si mandano i loro bambini, e le famiglie che seguono il senso e le opinione dei medici devono avere la possibilità per continuare con distanza da casa . NO per Rinforzare i studenti, maestre, famiglie per rischiare la salute.

Thanks for adding your voice.

Gemma Marti
1 year ago
In poco tempo importanti cambiamenti hanno stravolto le nostre abitudini con la conseguente generazione di stress. Alcune famiglie sono state colpite dalla pandemia più di altre. Domanda: Per i pochi giorni presenziali che rimangono alla fine dell’anno scolastico è proprio necessario generare un ulteriore carico di stress in queste famiglie?

Thanks for adding your voice.

Sandra Cvjetinovic
1 year ago
Non mi senti sicura

Thanks for adding your voice.

vera notari
1 year ago
Troppo rischio

Thanks for adding your voice.

Vittorio Stramaglia
1 year ago
Stramaglia Sandra

Thanks for adding your voice.

karis margaroli
1 year ago
Karis Margaroli

Thanks for adding your voice.

Morena Piaggi
1 year ago
Morena Piaggi

Thanks for adding your voice.

Boris Sciaroni
1 year ago
Manca un mese alla fine dell‘anno; perché rischiare per un solo mese di scuola.

Thanks for adding your voice.

Zlatica Stojadinovic
1 year ago
Ho due figli uno alle medie e l’altro alle elementari con la divisione delle classi per me è un incubo perché io lavoro