SALVIAMO LA MAGNOLIA

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


L'amministrazione vuole espropriare il terreno su cui la magnolia cresce e fiorisce da decenni con piacere per la vista di cittadini e turisti e realizzare un parcheggio, che oltre ad essere piuttosto piccolo ed attualmente non necessario, inficerebbe su parte di un'area vincolata.

Si chiede che l'amministrazione trovi una soluzione diversa lasciando la pianta libera di fiorire più volte l'anno come ha sempre fatto.