Interramento della linea a media tensione Cimirlo - Val Granda

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


 

 

Sull’albo pretorio del comune di Trento è apparso il progetto di attuazione della linea aerea ad alta tensione nella tratta Cimirlo – Val Granda nel comuni catastali  di Povo e di  Villazzano.

 Si tratta  di una nuova linea che attraversa in quota le falde della Marzola  sopra il  passo Cimirlo (loc. Mazon) alla val delle Canele, per costeggiare la strada per Maranza  a monte e quindi a valle passando per Pramarquart e scendendo verso i Bindesi.

 L’impatto sulla montagna sarà pesante, 8,4 chiolometri con 29 tralicci in aree ancora intatte o quasi, scavi disboscamenti e per finire uno spettacolo eccezionale per chi guarda verso la Marzola la montagna rimasta sino ad ora una delle più naturali e ben conservate, tutto questo al modico costo di 17 milioni di euro.

Il 27 gennaio 2014 il consiglio comunale ha approvato la delibera di valutazione dell’ impatto ambientale sul progetto preliminare della nuova linea con la seguente prescrizione: “ valutare la possibilità di interramento del nuovo elettrodotto nel tratto parallelo alla strada di collegamento tra passo Cimirlo ed il rifugio Maranza.

La provincia di Trento è stata premiata per la tutela del paesaggio, l’ assessore Daldoss ha definito “un valore strategico per il territorio trentino la tutela del paesaggio, con queste parole: “Il paesaggio è un aspetto strategico per il Trentino, un vero valore materiale su cui poggia la nostra autonomia. Il messaggio che lancio a voi, studenti di San Michele, è che questo paesaggio, in relazione alle attività didattiche e di ricerca che si svolgono qui alla Fondazione Mach, sia anche per voi uno degli aspetti fondamentali per il futuro e la salvaguardia del territorio”.

Ciò premesso si chiede agli organi competenti:

1.    se la provincia autonoma di Trento e il Comune di Trento hanno  valutato gli esiti devastanti che tali installazioni avranno anche a livello paesaggistico sul proprio territorio;

2.    Se non  si ritenga di prevedere un interramento là dove possibile. O, in ogni caso, proporre soluzioni le più idonee per la riduzione del danno.

 



Oggi: Aldo conta su di te

Aldo Giongo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "comune e provincia di Trento: Interramento della linea aia tensione Cimirlo - Val Granda". Unisciti con Aldo ed 107 sostenitori più oggi.