Ripristino del decoro e messa in sicurezza dei luoghi presso la Stazione FS di Velletri

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Pareti deturpate, vetri rotti, sporcizia, puzza ed insidie di ogni tipo.

Questo è lo scenario che gli utenti del nodo di scambio della Stazione FS di Velletri si trovano di fronte ogni giorno.

Ogni giorno migliaia di persone, incamminandosi verso la stazione, devono fare i conti con cocci di bottiglia rotti, pavimenti bagnati, muri imbrattati, e puzza; percorrendo un luogo che a causa dell'eccessivo degrado, incute anche timore ai numerosi utenti. Non è difficile notare che anche nelle più fredde giornate invernali le persone in attesa dell'autobus preferiscono attendere all'aperto piuttosto che soffermarsi all'interno.

Fin dalla sua inaugurazione il Terminal, che sarebbe dovuto diventare il nuovo ed elegante polo d'interscambio per le fermate COTRAL e COTRAV della città di Velletri, è stato afflitto da una generale e penosa incuria, che nel giro di pochissimo tempo lo ha ridotto ad un relitto sporco, indecoroso e pericoloso.
Il grave stato di abbandono ha fatto sì che diventasse un luogo di bivacco per vandali di ogni tipo, che oltre a rovinare regolarmente e continuamente lo stato dei luoghi, spesso li utilizzano anche a mo' di orinatoio.

A nulla sono serviti gli interventi di pulizia da parte di volontari succedutesi nel corso degli anni per tentare di porre riparo ad una situazione che purtroppo va al di là delle possibilità di pochi cittadini volenterosi.

Le condizioni di incuria sono ormai tali da porre un rischio serio e reale alla salute di tutti gli utenti, e pertanto è necessario un intervento urgente e ponderato da parte dell'amministrazione pubblica.

                                                     PREMESSO CHE

Il comune è proprietario del nodo di scambio sito in Piazza Martiri di Ungheria;
Già nel 2014, con delibera di Giunta - n. 38 del 24/02/2014 il Comune ha riconosciuto lo stato di degrado del terminal, esprimendo l'intenzione di rivitalizzare detta struttura con la realizzazione all'interno di attività consone alla destinazione dell'edificio;
Con tale delibera accoglieva le richieste di COTRAL di usufrire degli spazi per realizzare all'interno degli uffici del personale;
Dal 2014 ad oggi non solo nulla è stato fatto, ma le condizioni del Terminal e del sottopasso sono gravemente peggiorate;

                                                  TANTO PREMESSO

I cittadini di Velletri e tutti i fruitori dei luoghi in questione; l'Unione Nazionale Consumatori con sede locale in Lariano, quale associazione rappresentativa a livello nazionale e legittimata ad agire a tutela collettiva di consumatori e utenti;

                                                          CHIEDONO

Al legale rappresentante pro tempore del Comune di Velletri di provvedere a:

  • Ripristinare i livelli minimi di decoro e pulizia a cui deve necessariamente aspirare un nodo di interscambio frequentato da migliaia di utenti ogni giorno
  • Installare tabelloni digitali con orari di autobus e treni, così da garantire utilità ad uno spazio che al momento è soltanto un contenitore vuoto che in quanto tale attira vandali di ogni tipo
  • Installare dei nuovi posti a sedere per gli utenti, poiché le panchine preesistenti sono state fatte a pezzi nel corso degli anni; installare e/o ripristinare l'illuminazione nell'edificio del Terminal, al momento perlopiù assente
  • Installare un sistema di videosorveglianza funzionale, efficiente, efficace e duraturo nel tempo
  • Chiudere l'accesso al pubblico del terminal e del sottopasso durante gli orari in cui non circolano autobus, treni e navette sostitutive notturne
  • Garantire la sicurezza degli utenti con sorveglianza da parte delle forze dell'ordine, così da scoraggiare le attività di vandalismo che da sempre affliggono il terminal ed il sottopasso

Per contatti, richieste ed informazioni: unclariano@gmail.com



Oggi: Unione Nazionale Consumatori (sede di Lariano) conta su di te

Unione Nazionale Consumatori (sede di Lariano) ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comune di Velletri (RM): Ripristino del decoro e messa in sicurezza dei luoghi presso la Stazione FS di Velletri". Unisciti con Unione Nazionale Consumatori (sede di Lariano) ed 449 sostenitori più oggi.