MANIFESTAZIONE PACIFICA BLM TREVISO

MANIFESTAZIONE PACIFICA BLM TREVISO

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
BLM VENETO ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Comune di Treviso

MANIFESTAZIONE TREVISO

12/06  Ore 15,30 davanti alla stazione ferroviaria 

Perché questa manifestazione?
Il caso di George Floyd (RIP) è stato sicuramente la goccia che ha fatto traboccare il vaso.
In America è risaputo che questi fatti accadono continuamente, forse non sotto i riflettori come è stato per l’innocente e indifeso George, ma succedono. Da sempre.
Non fermiamoci qua però.
Non è solo l’America.
Non è ‘ciò che accade lì, resta lì’.
Episodi simili sono frequenti dappertutto, in Italia senza alcun dubbio, perché sentiamo perennemente dire ‘NON SONO RAZZISTA, MA…’ ma cosa esattamente? Dietro a quel ‘ma’ si nasconde un mondo… un mondo di disprezzo, di superiorità, di paura, di vergogna… pensate davvero di non essere razzisti a questo punto? Rifletteteci.
Vogliamo manifestare, innanzitutto, per George e anche per tutti coloro che sono morti senza colpe. Semplicemente per essere nati neri. Ma davvero il colore della pelle può incidere così tanto? Probabilmente non potremmo mai capirlo a fondo, finchè il colore della nostra pelle non sarà il vero bersaglio.
Vogliamo farci sentire, perché George e tutte le altre vittime non possono essere morte invano. Purtroppo queste persone sono decedute, non possiamo riportarle in vita, ma possiamo apportare cambiamenti nel mondo in cui viviamo, rendere loro onore, essere in grado di unirci in nome dell’uguaglianza contro il razzismo, la xenofobia, l’omofobia, la colpa di essere nate donne, la violenza. Miriamo ad un mondo migliore, dove nessuno possa essere etichettato per il colore, la religione, l’orientamento sessuale.
Vogliamo trasmettere i nostri ideali, i nostri principi, perché questa generazione lo deve a tutti coloro che hanno lottato in passato per garantirci una vita migliore oggi.
É sempre stata la minoranza a prendere l’iniziativa... In tutte le occasioni. Basti ricordare le varie rivoluzioni che hanno segnato la storia. Sono state poche le persone che hanno avuto il coraggio di parlare, perché il silenzio favorisce solamente l’oppressore.
Vogliamo manifestare per una buona ragione, perchè vogliamo fare la differenza, perchè POSSIAMO fare la differenza, perchè l’unione fa la forza! Ma, soppratutto, per rendere i nostri futuri figli orgogliosi di noi, del mondo in cui vivranno. Perchè a testa alta potremmo dire:
‘NOI NON SIAMO STATI IN SILENZIO!’.

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!