Permettiamo ad Aldo di ricevere di nuovo i fiori

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Egr. Sindaco di Santa Teresa Gallura Stefano Pisciottu, 

un paio di settimane fa vicino alla tomba di mio figlio Aldo, che come Lei sa è mancato da pochi mesi per un incidente a soli 26 anni, è stata affissa un’ordinanza per invitare i visitatori a rimuovere dai vialetti i vasi che impedivano il passaggio delle scale.

La comunicazione era apposta proprio dove si trovano le lapidi di mio figlio e di un altro ragazzo. Le tombe dove in effetti ci sono più vasi.

Io Le ho scritto subito una lettera (che ho affisso anche al cimitero) per poter continuare a sistemare i fiori davanti alla tomba di Aldo, ma non ho avuto risposta. 

Anche perché sono convinta che i vasi non abbiano mai impedito il passaggio della scala. 

Mi avrebbe fatto comunque piacere parlarne con Lei anziché trovarmi di fronte a un'ordinanza.

A me e alle persone che hanno voluto bene ad Aldo non resta che prenderci cura di quel posto. Non posso perciò accettare che ci venga tolto anche questo. 

È stato un gesto irrispettoso e offensivo verso le famiglie, ma soprattutto verso i ragazzi.

Gemma Spigno

 



Oggi: GUEDALINA ASIA conta su di te

GUEDALINA ASIA SPIGNO ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "comune di Santa Teresa Gallura: Permettiamo ad Aldo di ricevere di nuovo i fiori". Unisciti con GUEDALINA ASIA ed 910 sostenitori più oggi.