Riapriamo la Biblioteca negli Ex-Mercati Generali

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


La biblioteca comunale del Quartiere Ostiense è stata chiusa.

La biblioteca è nata agli inizi degli anni ottanta dentro la struttura dei Mercati Generali.
Nei primi anni 2000 la struttura fu chiusa e, di conseguenza, la biblioteca  fu trasferita “temporaneamente” al Caffè letterario.

La biblioteca è, ad oggi, in attesa di poter di rientrare nella sede originale. 

I lavori di ristrutturazione, avviati e bloccati ripetutamente nel corso degli ultimi anni,  hanno  riguardato solo una parte dei Mercati e gli spazi ristrutturati sono, ancora, largamente lasciati inutilizzati.

Pertanto, nell'auspicio di una non lontana riapertura della Biblioteca/Mediateca prevista nel piano generale dei restauri, chiediamo con forza all’ISBCC (Sistema Bibliotecario), al Comune di Roma e all’VIII° Municipio, UN PRESIDIO TEMPORANEO ALL´INTERNO DELLA PARTE RISTRUTTURATA.

Crediamo sia importante  garantire una biblioteca comunale per i quartieri di Ostiense, Garbatella e San Paolo, mantenendo così una continuità culturale e non disperdendo la rete ed il legame sociale creati con gli utenti del territorio.  

Questa vicenda rappresenta la punta di un iceberg della situazione inaccettabile dell’intera area dei Mercati Generali e del quartiere Ostiense che, come cittadinanza attiva, non possiamo non denunciare.

La triste constatazione è che l ´attesa messianica della ristrutturazione del sito, nella realtà, sta lasciando progressivamente degradare  quello che sarebbe dovuto diventare il “polo culturale più avanzato della Capitale”.

Vi ringraziamo per aver aver letto fino a qui e vi chiediamo di supportare la nostra richiesta, firmando e condividendo la petizione con amici e conoscenti!


Circolo di lettura della ex biblioteca Bibliocaffè/Ostiense