NO PULLMAN A ROMA!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Il comitato No-Pullman chiede l’immediata esclusione  dal traffico interno all’anello ferroviario dei Pullman di trasporto privati. Oltre all’intralcio al traffico che questi mezzi creano, viste le vaste proporzioni rispetto alle antiche strade del centro storico, il comitato sottolinea come un provvedimento simile possa invitare alla frequentazione dei mezzi pubblici i molto turisti presenti in città, poiché gli HUB previsti per lo sbarco dei passeggeri ed il parcheggio dei mezzi privati potranno essere predisposti presso le stazioni più esterne delle metropolitane. Si recupereranno così posti auto dove ora sostano, ingombranti, i pullman. Si recupererà parte degli introiti per il servizio di mobilità pubblico che versa in stato di crisi e si otterrà  una migliore circolazione del traffico.



Oggi: Gianni conta su di te

Gianni Esposito ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comune di Roma: NO PULLMAN A ROMA!". Unisciti con Gianni ed 70 sostenitori più oggi.