PETIZIONE CHIUSA

Circolazione pedonale senza pericoli sul marciapiede di Via San Giovanni in Laterano

Questa petizione aveva 67 sostenitori


La viabilità pedonale in Via san Giovanni in Laterano è difficoltosa e pressochè impossibile, inoltre, è imcomprensibile che sia tollerato il  blocco e l'occupazione arbitraria di suolo pubblico  per una lunghezza di diversi metri con l'installazione di putrelle  effettuate dalla Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata, la quale dopo diversi mesi ha cercato di limitare il crollo del muro perimetrale ma non ha posto in atto nessuna azione di rifacimento. La viabilità è estremamente difficoltosa per tutti i passanti in quanto il marciapiede è interrotto per diversi metri e si è costretti ad attraversare per passare nel marciapiede opposto senza la presenza di strisce pedonali.Le persone con difficoltà di deambulazione e genitori con le carrozzine affrontano ogni giorno della difficoltà incredibili nel percorrere il tratto di strada di Via san Giovanni in Laterano, mettendo in pericolo la vita dei propri cari. Inoltre la suddetta strada è intensamente battuta dal momento che è percorsa ogni giorni da tantissimi turisti.L'amministrazione comunale mostra il lato intransigente nei confronti di esercizi commerciali che offrono un servizio per i cittadini e turisti e non intralciano la vialbilità pedonale occupando un tratto di strada di gran lunga inferiore, con tavoli e sedie, ma è assente ed inerte  nei confronti di una tale occupazione di suolo pubblico pericolosa, invasiva  e senza nessun  vantaggio per i cittadini.Lottiamo per liberare la strada nel piu' breve tempo possibile.    



Oggi: Liberiamo via san Giovanni in Laterano conta su di te

Liberiamo via san Giovanni in Laterano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comune di Roma: Circolazione pedonale senza pericoli sul marciapiede di Via San Giovanni in Laterano". Unisciti con Liberiamo via san Giovanni in Laterano ed 66 sostenitori più oggi.