QUARTIERE DEI PALAZZI, PROTEGGIAMO UN PATRIMONIO COMUNE

QUARTIERE DEI PALAZZI, PROTEGGIAMO UN PATRIMONIO COMUNE

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
VIA DI PALAZZ ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Comune di Poschiavo - Grigioni - Svizzera

Il quartiere dei Palazz a Poschiavo è censito come patrimonio d’importanza nazionale (Inventari federali ISOS e ICOMOS) e figura nell’inventario cantonale degli insediamenti degni di protezione. Con la Piazza comunale, per le sue peculiarità, è il complesso più significativo e visitato di Poschiavo. In questo senso è un bene pubblico.
 
Attualmente la Via di Palazz serve da strada di accesso a buona parte del Borgo, a ben cinque servizi pubblici (Casa anziani, scuola professionale, piscina pubblica, Ospedale S. Sisto con Spitex e scuole comunali), a Cologna, ai monti soprastanti nonché al quartiere sempre in crescita tra Cologna e il Borgo. Il traffico, compreso quello pesante, è in costante aumento.
 
Per le persone (inclusi gli scolari e i disabili nonché i numerosi gruppi di visitatori) la via è diventata difficilmente agibile, specialmente nei vari orari di traffico intenso, perché obbligati a muoversi sul campo stradale. L’attrattività turistica ne viene fortemente compromessa.
 
La costante esposizione alle vibrazioni e agli urti provocati dal traffico pregiudica la stabilità e lo stato di conservazione dei fabbricati storici. Anche quelli restaurati - peraltro con una significante partecipazione dell’erario pubblico - si ritrovano già in uno stato di prematuro e continuo degrado (cedimento o crollo di stucchi, crepature apparse o riapparse anzitempo, distacco degli intonaci in profondità).
 
Le/i frontisti e le/i sottoscritte/i chiedono al Comune di Poschavo che si riqualifichi la Via di Palazz il più presto possibile, trasformandola in zona pedonale o in strada di quartiere e creando un accesso separato, adeguato e nuovo alle altre zone. Per l’immediato – anche in vista della costruzione del nuovo Centro medico – si chiede che vengano prese delle appropriate misure di tutela provvisorie, incluso un temporaneo accesso alternativo al cantiere.

Ulteriori informazioni su: www.palazzi-poschiavo.ch e https://www.facebook.com/101735472122210

La petizione è sostenuta da Heimatschutz/Patrimonio Svizzero Engadina e Valli meridionali www.heimatschutz-engadin.ch e da Domus Antiqua Helvetica e Domus Antiqua Helvetica-Raetia www.domusantiqua.ch

La petizione può essere firmata da chiunque, indipendentemente dall’età, dalla nazionalità o dal domicilio. La raccolta di firme vuole essere un “termometro” per l’interesse dimostrato dalle dalle/dai firmatari/e nei confronti delle sensibilità del quartiere dei Palazz. Firmate quindi numerose/i e diramate il modulo, ma evitate la diffusione tra persone palesemente estranee alla problematica.

 

CHI SIAMO
 
Siamo un gruppo composto da frontisti/e e cittadine/i impegnate/i per la salvaguardia del quartiere storico dei Palazza Poschiavo, in Svizzera. Il nostro intento è di sensibilizzare le/i cittadini e le autorità comunali, ma anche quelle cantonali e federali, sul valore del patromonio che il quartiere - nel suo insieme - rappresenta, e della necessità di proteggerlo.
 
Non siamo degli “opponenti” al sistema, ma ci intendiamo come canale di comunicazione e di discussione tra la/il cittadina/o interessata/o all’argomento, l’amministrazione pubblica e gli organi politici.

Il nostro contatto è
Hans-Jörg Bannwart, Via di Palazz 13, 7742 Poschiavo  devonhouse@bluewin.ch

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!