Salviamo Enzo, l'ultimo pescatore di Baratti.

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Enzo Papi, 84 anni, è uno degli ultimi vecchi frequentatori di Baratti (LI). Da una quarantina di anni è pescatore professionista e proprio a Baratti, oltre ad aver partecipato attivamente alla vita del luogo prima che questo divenisse meta ambita dai turisti, esce in mare almeno due volte al giorno con la sua barca Boss.
Si può dire che Enzo viva in simbiosi con Baratti e il suo mare, del quale conosce a menadito ogni tratto di fondale.
Con la riorganizzazione del piccolo porto, sono state create delle strutture ad uso dei campi boe. Per lui, ultimo pescatore vivente di quel luogo magico, era stata predisposta una baracca dove poter ordinare gli attrezzi della pesca. Purtroppo qualcosa è andato storto e l'amministrazione comunale ha deciso di escludere qualsiasi possibile progetto che riguardi Enzo.
Nonostante le richieste, ad oggi, nessuno del Comune di Piombino sembra avere a cuore la sorte di una pietra miliare come Enzo Papi. Un uomo generoso, che rispetta il mare perchè ne conosce l'importanza e la pericolosità; un uomo che è la storia di Baratti e di storie ne ha tante da raccontare, sopratutto ai turisti che in estate animano quella zona.